x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giochi Senza Barriere: una riflessione sulla pace e una foto per celebrare le 40 edizioni

1' di lettura
440
da Parrocchia del Portone
www.parrocchiaportone.it

Hanno preso il via i Giochi senza Barriere con l’inaugurazione mercoledì sera alla presenza di centinaia ragazzi, giovani e adulti.

Per giocare e per riflettere. Venerdì 26 agosto alle ore 21 ci sarà l’incontro con la giornalista Giulia Cerqueti dal titolo “Pace senza barriere”. La serata sarà allietata dalle canzoni del gruppo “Red ladies”. Giulia Cerqueti, giornalista e autrice, dal 2002 lavora a Famiglia Cristiana, dal 2021 con il ruolo di caposervizio. Si occupa principalmente di esteri, mondo del non profit e della cooperazione, diritti umani. Ha collaborato con varie testate, fa parte di Osservatorio sui Diritti Umani (dal 2021 nel ruolo di vicepresidente), associazione di giornalisti impegnati nell’informazione indipendente sui diritti umani che pubblica la testata online Osservatorio Diritti.

Sabato 27 la chiusura dei Giochi Senza Barriere, uno degli eventi più longevi di Senigallia. Questa speciale entrata negli “anta” sarà celebrata con una foto intergenerazionale sul sagrato della Chiesa del Portone con tutti coloro che hanno prestato il loro tempo estivo a immaginare, creare e realizzare i GSB dai primi anni ’80 sino ad oggi.

Una foto ricordo, un modo per rincontrarsi, vivere e vedere insieme tutte le generazioni che hanno dato vita alla manifestazione in cui centinaia di senigalliesi sono passati e cresciuti, prima giocando e poi diventando animatori e organizzatori.

Se avete partecipato ad almeno una edizione vi aspettiamo alle 18.30 in punto per la foto sul sagrato della Chiesa del Portone, sabato 27 agosto 2022. Passate Parola!



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2022 alle 15:59 sul giornale del 26 agosto 2022 - 440 letture






qrcode