statistiche accessi

x

Bologna: omicidio di Alessandra Matteuzzi, il pm ha chiesto il carcere per Giovanni Padovani

1' di lettura Senigallia 25/08/2022 - È stata chiesta la convalida dell'arresto e la custodia cautelare in carcere per Giovanni Padovani il 27enne di Senigallia, accusato dell'omicidio della ex, la 56enne Alessandra Matteuzzi, uccisa a martellate martedì sera in via Arcoveggio a Bologna.

La donna, già vittima di stalking, aveva denunciato gli atti persecutori, ma è stata uccisa sotto casa dopo l'ennesimo appostamento. L'uomo nonostante la denuncia, non aveva ricevuto alcun ordine restrittivo nei confronti della donna.

Dopo una storia durata qualche mese, da gennaio la donna lo aveva lasciato e il 27enne, non rassegnato alla fine della relazione aveva messo in atto comportamenti via via più ossessivi nei confronti della ex, telefonate, messaggi e appostamenti. La donna aveva confessato agli amici e vicini di casa di avere paura, tanto che martedì sera era al telefono con la sorella mentre rientrava a casa in auto. La sorella ha quindi assistito telefonicamente alla aggressione. La 56enne nonostante i soccorsi è morta prima dell'arrivo in ospedale.

Ora il corpo della donna sarà sottoposto all'autopsia. L'esame inizierà venerdì pomeriggio. L'udienza di convalida dell'arresto è prevista invece per la mattina di venerdì






Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2022 alle 18:44 sul giornale del 26 agosto 2022 - 3405 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dmqo





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode