Ruzzola: sabato e domenica il I°Memorial Mauro Curzi

1' di lettura Senigallia 16/08/2022 - Fra gli sport riconosciuti come tradizionali dal C.O.N.I. in particolare nel Centro Italia, ma che negli ultimi anni si sta diffondendo anche in altre Regioni, la ruzzola e' decisamente quello più antico e che nell'arco dell'anno e' anche il più praticato.

I primi documenti di questo sport tipicamente delle aree rurali interne, risalgono a documenti conservati nel maceratese del 1.465. Tante storie, aneddoti veramente simpatici, fra i quali sta scritto che questo sport era praticato, anche dal clero. Soli dopo vari anni, venendo a sapere che durante la pratica, in seguito a qualche ripetuto lancio sbagliato, usciva purtroppo qualche parola non proprio ortodossa, fu decretata l'inibizione alla pratica da parte delle altre cariche della Chiesa cattolica.

Uno sport che non va mai in vacanza, tant'e' che a Ponte Rio, la Società Valcesano, associata alla F.I.G. e S.T. nel giorni sabato 20 e domenica 21 agosto, verrà' disputato il I" Memorial Mauro Curzi, un bravo giocatore, una persona speciale, che ha rivestito un importante ruolo in ambito sportivo nazionale, impegnandosi e mettendoci tanto impegno e la faccia per superare alcune diverse posizioni che sul territorio nazionale regolamentano questa attività. Scomparso prematuramente, ha lasciato in noi un ricordo indelebile ed e' per questo, che si e' pensato in qualche maniera con una manifestazione dedicata a lui, per quello che e' stato e per ringraziarlo di quello che ha fatto. Giancarlo








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2022 alle 11:44 sul giornale del 17 agosto 2022 - 750 letture

In questo articolo si parla di sport, giancarlo rossi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dk40





logoEV
logoEV