Con Senigallia.one un’occasione per scoprire il Fediverso partendo da quello che ci appassiona

2' di lettura Senigallia 16/08/2022 - Il social dedicato alla Spiaggia di Velluto messo a disposizione da Vivere Senigallia ha ormai raggiunto i 200 iscritti: un primo passo per la nascita di questa nuova piazza virtuale. Ora è tempo di conoscerlo un po’ meglio.

A differenza di altri social network, su Mastodon, ogni utente può scegliere come visualizzare i post degli amici, delle persone che intende seguire e ovviamente quelli di VIvere Senigallia. Su Facebook, Twitter, Instagram, TikTok, YouTube gli utenti sono abituati a vedersi proporre i post che il social network ritiene più interessanti per loro. Senigallia.one lascia che siano gli utenti a fare questa scelta.

La cosa più facile e immediata è vedere i post in ordine cronologico di tutte le persone che abbiamo deciso di seguire. Questa è il primo livello di Mastodon.
È così che vengono mostrati i post sull’applicazione di Mastodon e quando si entra nel proprio profilo sul web. Se si vuole vedere Senigallia.one in questa modalità si può cliccare sul tasto “Home” nella barra laterale.

Senigallia.one è un social dedicato alla città di Senigallia e ai comuni limitrofi e questo si vede soprattutto nel secondo livello di Mastodon. Se nella barra laterale si clicca su “Locale” si vedono i post di tutte le persone iscritte a Senigallia.one man mano che vengono inviati. Questa pagina non è visibile a tutti coloro che usano mastodon, ma solo a coloro che lo usano tramite Senigallia.one ed è uguale per tutti.

Cliccando su “Federazione” si entra nel terzo livello di Mastodon. Qui vengono mostrati, sempre in ordine cronologico, i post di tutti i server collegati con Senigallia.one. È sufficiente che un utente di Senigallia.one segua un utente su un altro server, ad esempio mastrodon.uno, e tutti i post di mastodon.uno appariranno nella voce “Federazione” di Senigallia.one.
Questa sezione è il posto giusto per trovare nuovi account da seguire. Ad esempio si trova l’account della scuderia Ferrari (@scuderiaferrarif1@mastodon.uno), quello di EpicuroDixit (@epicurodixit@senigallia.one), quello ufficiale di Mastodon Italia (@mastodon@mastodon.uno), quello di Rai News (@rainews@mastodon.cloud) o quello dei fan italiani di Star Trek (@extratrek@mastodon.uno).


È possibile iscriversi a Senigallia.one da qui. Per gli utenti android oltre all'app ufficilale di Mastodon è disponibile l’app FediLab, disponibile sul playstore a 2,49€ o completamente gratuita su Fdroid: https://f-droid.org/it/packages/fr.gouv.etalab.mastodon/.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317900 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viveresenigallia o cliccare su t.me/viveresenigallia.







Questo è un editoriale pubblicato il 16-08-2022 alle 11:42 sul giornale del 17 agosto 2022 - 814 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, editoriale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dk4L





logoEV
logoEV