statistiche accessi

Morto improvvisamante a 46 anni Mimmo Contigiani, bagnino della spiaggia di velluto

1' di lettura Senigallia 11/08/2022 - Il ristoratore anconetano lavorava da un paio di anni a Senigallia

Ancona piange Fabrizio "Mimmo" Contigiani, imprenditore appassionato e visionario conosciutissimo in città, antesignano della movida di piazza del Papa. Aveva 46 anni. Contigiani è deceduto ieri all'ospedale di Torrette, dove era era stato ricoverato dopo essere stato colto da un ictus martedì 2 agosto. Ricoverato nel reparto di Rianimazione, le sue condizioni si sono aggravate sempre di più, fino a quando il suo cuore ha smesso di battere.

Alcuni mesi fa il 46enne aveva perso il fratello Francesco, vittima di un tragico incidente stradale. Fabrizio lascia la mamma Annamaria e l'altro fratello Andrea. Dopo l'esordio nel mondo della moda, Contigiani era passato alla ristorazione, dando vita al 2007 al Raval di piazza del Papa, oggi uno dei punti di riferimento della movida cittadina. In seguito aveva preso le redini dell'Osteria Strabacco. Da un paio di anni lavorava a Senigallia, ai Bagni 77.






Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2022 alle 16:19 sul giornale del 12 agosto 2022 - 8884 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkBt





logoEV
logoEV