Ostra Vetere: "In spiritum", un progetto originale di Daniele Di Bonaventura al Marche Festival

3' di lettura 10/08/2022 - Daniele Di Bonaventura al bandoneon in duo con il violoncellista Federico Bracalente saranno ospiti a MARCHE FESTIVAL con un progetto originale, “In Spiritum”. Il concerto si terrà giovedì 11 agosto alle ore 21.15 nella suggestiva cornice del Teatro Romano, Area archeologica “Le Muracce”, in Frazione Pongelli di Ostra Vetere.

Daniele Di Bonaventura è considerato uno dei musicisti più interessanti e innovativi del panorama nazionale. Protagonista nell’ambito della musica contemporanea, nel jazz e nel repertorio latino- americano Daniele è dotato di una forte personalità compositiva e di uno straordinario talento esecutivo tanto da riuscire ad imprimere una nuova vita al bandoneon, strumento ritenuto tradizionalmente legato al tango, che si trasfigura e si declina in nuove sonorità più attuali, capaci di dialogare con il repertorio di tutte le epoche, della musica antica fino al jazz (di cui la collaborazione con il trombettista Paolo Fresu ne è un perfetto esempio). Proprio nell’ambito della ricerca di nuove sonorità, di una nuova vita da conferire al bandoneon, si colloca il progetto di Daniele Di Bonaventura “In Spiritum” che lega il suono del bandoneon a quello del violoncello di Federico Bracalente.

L’unione timbrica dei due strumenti rappresenta il cuore di questa creazione musicale. I due musicisti reinterpretano in chiave moderna brani del repertorio del XV e XVI secolo, attraversando le opere di autori come Alexander Agricola, Eliseo Ghibellini, Jean Mouton e Giovanni Pierluigi da Palestrina. Opere vocali in cui le voci del bandoneon e del violoncello si combinano in un risultato sonoro impressionante. Altro aspetto che collega idealmente il mondo antico con quello attuale è rappresentano dall’apertura all’improvvisazione jazz che i due musicisti inseriscono nella loro interpretazione musicale. Organizzato dall’Associazione Culturale Lemuse in collaborazione con il Comune di Ostra Vetere, con il sostegno della Regione Marche e il patrocinio dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” MARCHE FESTIVAL Summer 2022, comprende un calendario di concerti con la presenza di artisti internazionali chiamati ad esibirsi su palcoscenici di tre provincie della regione, in teatri, piazze, borghi storici, siti archeologici, luoghi di interesse paesaggistico, cantine e dimore storiche in collaborazione con il FAI delegazione di Pesaro Urbino.

L’edizione 2022 di MARCHE FESTIVAL, che ricordiamo ha debuttato in questa stessa sede il 10 luglio con il concerto del pianista DANILO REA, prosegue fino al 26 agosto. In questa edizione il festival propone un’offerta articolata e trasversale, un programma particolarmente ricco che comprende 17 eventi in tre cicli: concerti Jazz, Classica e Contemporanea, Montesaxnovo Festival & Masterclass. Inoltre la rassegna “Musica in Vigna” diVinoinMusica in collaborazione con la Scuola Europea Sommelier e un ciclo di concerti in collaborazione con il FAI delegazione di Pesaro Urbino.

BIGLIETTI Acquisto biglietti: www.liveticket.it/marchefestival Prezzo dei biglietti: concerto del 10 luglio, intero €10, ridotto under 26 €7 Informazioni: IAT - Piazza Satellico, Ostra Vetere, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00, lunedì pomeriggio chiuso. Tel. 071 965700 – email: polomuseale@comune.ostravetere.an.it lemusefestival@gmail.com In caso di maltempo il concerto si terrà all’interno della Pinacoteca del Polo Museale di Ostra Vetere (Piazza Satellico)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2022 alle 10:44 sul giornale del 11 agosto 2022 - 349 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkk9





logoEV
logoEV