Trecastelli: Concerto di Federico Mondelci Italian Saxophone Orchestra

3' di lettura 05/08/2022 - Nel cuore della stagione estiva 2022, torna a Trecastelli un grande e atteso appuntamento con la musica: il CONCERTO FEDERICO MONDELCI ITALIAN SAXOPHONE ORCHESTRA, che si terrà venerdì 12 agosto, alle ore 21.15, nel Largo San Giovanni Paolo II nella Municipalità di Ripe.

Un'eccezionale formazione di quattordici musicisti per un prestigioso evento musicale, che vede il grande Federico Mondelci Direttore di un’orchestra che vanta tutti gli strumenti della famiglia dei sassofoni. Sotto la guida del Maestro Mondelci si esibiscono Eleonora Fiorentini (sopranino); Giacomo Mornelli e Gretha Mortellaro (soprano); Christian Summa, Diego Vergari, Daniele Bolletta e Nicola Gabriele Chiera (alto); Tommaso Rocchetti, Davide Dal Vignale, Matteo Rossini (tenor); Emiliano Bastari, Giovanni Ottomano (baritono); Luca Chiarini (basso). Quattordici artisti di importanza nazionale e internazionale proporranno un concerto in cui i suoni dei sassofoni e le molteplici possibilità espressive daranno vita a musiche di L. Bernstein, G. Gabrielli, G. Gershwin, G. Iorio, C. Jobim, S. Joplin, R. Molinelli, E. Morricone, S. Nestico, N. Rota, J. Williams.

Il CONCERTO FEDERICO MONDELCI ITALIAN SAXOPHONE ORCHESTRA è promosso dalla Città di Trecastelli e dall’Assessorato alla Cultura. La partecipazione all’esibizione è a ingresso libero ma è necessaria la prenotazione. Per effettuare la prenotazione telefonare all’Ufficio Turismo di Trecastelli, al seguente numero: 071.7957851 in questi orari: martedì – giovedì – venerdì ore 10.30-12.30/17.30 – 20; mercoledì ore 17.30 – 20; sabato ore 10.30-12.30/17.30 – 21; domenica ore 17 – 21, oppure inviare una mail a: trecastelliufficioturistico@gmail.com Federico Mondelci è da oltre trent’anni uno dei più apprezzati interpreti della scena internazionale. I suoi studi comprendono il Conservatorio di Pesaro dove consegue il diploma “cum laude” nel 1979 sotto la guida del M° Romano Mauriello e il Conservatorio Superiore di Bordeaux dove ha conseguito il diploma con “Medaglia D’Oro” all’unanimità sotto la guida del M° Jean-Marie Londeix. Si è esibito come solista con oltre 50 orchestre, tra cui l’Orchestra del Teatro Alla Scala, la New Zealand Symphony Orchestra, la BBC Philharmonic, l’Orchestra da Camera di Mosca, l’Orchestra Sinfonica di Bangkok e la Filarmonica di San Pietroburgo. Il suo repertorio non comprende solo le pagine ‘storiche’ ma è particolarmente orientato verso la musica contemporanea e Federico Mondelci affianca il suo nome accanto ai nomi dei grandi autori del Novecento (quali Nono, Berio, Nyman, Kancheli, Glass, Donatoni, Sciarrino, Scelsi, Gentilucci, Graham Fitkin, Nicola Piovani e altri compositori della nuova generazione); eseguendone le composizioni spesso a lui espressamente dedicate, produzioni di straordinario successo che lo conclamano come raffinato solista di raro e straordinario talento. Nel 2017 è stato insignito del titolo di “Marchigiano dell’Anno”.

Italian Saxophone Orchestra. Federico Mondelci fonda la prima orchestra di sassofoni in Italia nel 1985 stimolando compositori e arrangiatori nel creare un vasto repertorio oggi largamente eseguito a livello internazionale. Oggi questo ensemble rappresenta una eccellenza in Italia ottenendo apprezzamenti unanimi. L'orchestra comprende nel suo organico tutti gli strumenti della famiglia dei sassofoni: il sopranino, il soprano, il contralto, il tenore, il baritono e il basso; la sua ricchezza timbrica ha sollevato l'interesse di molti compositori che gli hanno dedicato loro musiche. Il repertorio spazia dalla musica rinascimentale alla musica dei periodi classico-romantico fino ai nostri giorni includendo anche un nutrito numero di brani jazzistici. L’Orchestra di Sassofoni è spesso invitata in festival in Italia e all’estero. Nel 2019 si è esibita a San Pietroburgo in occasione del Festival di Musica da Camera “Palazzi di San Pietroburgo”. E’ di prossima uscita un CD con la musica originale per questa formazione per l’etichetta americana DELOS che comprende musiche di Steve Reich, Gyorgy Ligeti, Graham Fitkin, Philip Glass. Il repertorio spazia dalle trascrizioni classiche, alle composizioni originali del '900, ai brani contemporanei, al jazz. Principali autori: Gabrieli, Bach, Rossini, Beethoven, Catel Borodin, Bizet, Joplin, Stravinsky, Milhaud, Mancini, Tesei, Cesa, Minciacchi, Nicolau, Balliana, Rossé, Gershwin, Poulenc, Weill, Bernstein, Matitia, Rex, Kinaston, Gillespie, Shorter, Parker, Corea, Comoglio.


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2022 alle 11:22 sul giornale del 06 agosto 2022 - 488 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, trecastelli, comune di trecastelli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djAa





logoEV