Apericinema con Gabriele Pignotta all'Arena Gabbiano per "Toilet"

3' di lettura Senigallia 14/07/2022 - All’Arena Gabbiano di Senigallia sabato 16 luglio alle ore 21.30 arriva Toilet, un appuntamento davvero unico nel suo genere con il classico apericena del Gabbiano che permetterà agli appassionati, prenotandosi attraverso la mail gabbiano@cinemagabbiano.it, di trascorrere una serata con Gabriele Pignotta.

Toilet è un’opera particolarmente originale, un'esperienza che divertirà il pubblico unendo per la prima volta cinema e teatro. Se infatti sul grande schermo sotto le stelle verrà proiettato il nuovissimo film (in uscita nazionale proprio questa settimana e in tour nelle migliori arene) scritto, diretto e interpretato da Gabriele Pignotta, tratto dall’omonimo spettacolo teatrale di successo dello stesso regista, sarà proprio la performance dal vivo dello stesso Pignotta, nei panni del protagonista del film Flavio Bretagna, ad arricchire la proiezione e la serata con un vero e proprio spettacolo live. Protagonista unico del film, ma accompagnato dalle voci di Vanessa Incontrada e Francesco Pannofino, Pignotta propone così per il suo terzo lungometraggio da regista (dopo Ti Sposo Ma Non Troppo e Ötzi e il Mistero del tempo) una storia che conosce fin troppo bene: il protagonista ha l’appuntamento di lavoro più importante della sua vita e, tra le telefonate dei clienti, i messaggi vocali della segretaria e le chiamate dell’ex-moglie, si mette alla guida della sua auto verso l’occasione che aspettava da tempo.

Distratto dalle continue chiamate sbaglia strada e finisce in una piccola area di servizio, dove va in bagno ma quando prova a uscire la porta si è bloccata. Grida aiuto, ma nessuno risponde. Non c’è anima viva. Flavio Bretagna è solo, rinchiuso nel bagno di una sperduta area di servizio, senza avere neppure la minima idea di dove si trovi, mentre fuori la vita va avanti senza di lui… Pignotta riesce a ridere e far ridere della casualità della vita e della assurdità della società attraverso una pièce teatrale e ora un film originale, dando vita a una tragicommedia pop dalle sfumature malinconiche. L’uomo, non più libero ma schiavo senza catene di consumismo e tecnologia, può diventare davvero un animale in gabbia dove dovrà inventarsi buffe strategie per rimanere lucido e poter uscire, mentre anche l’indispensabile telefono cellulare diventa strumento del tutto inutile. L’istrionico attore rende inizialmente tutto molto divertente, per poi infondere nel pubblico uno strano stato di agitazione, raccontando bene le tristi sfumature della disperata corsa verso il successo, della perdita dei reali valori della vita.

Il bagno – e il palco – diventano allora una gabbia dorata, una trappola interiore ben prima che fisica. E quando la fine della strana prigionia sembra essere vicina, non mancherà un inatteso colpo di scena... Di tutto questo si potrà parlare all’apericena con Gabriele Pignotta, programmato per le ore 20 (prenotazione via email a gabbiano@cinemagabbiano.it), e successivamente in Arena, dove la proiezione è fissata come sempre alle ore 21:30. Per chi voglia saltare la fila alla cassa ricordiamo che è sempre possibile acquistare i biglietti in prevendita online sul sito www.cinemagabbiano.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2022 alle 13:59 sul giornale del 15 luglio 2022 - 216 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfVW





logoEV
logoEV