La passione per la danza di Anbeta Toromani: ‘’Tornare ad ‘’Amici’’ è stato come tornare a casa’’

3' di lettura Senigallia 02/07/2022 - Vivere Senigallia prosegue gli incontri con diversi protagonisti del mondo sportivo. Quest’oggi abbiamo incontrato Anbeta Toromani, nota ballerina di livello nazionale, è uno dei volti più conosciuti all'interno del programma ‘’Amici’’ di Maria De Filippi, da ormai diversi anni viene nella nostra città per prendere parte a uno stage di danza. Ci racconta la sua passione per la danza.

Quando e come nasce la tua passione per la danza?

Ho conosciuto la danza classica mentre studiavo ginnastica artistica dai 6 ai 10 anni, poi sono entrata in accademia, e da li ho approfondito ed è nata la mia vera passione.

Qual è stato il ‘’momento chiave'' che ti ha portato a essere la ballerina che sei al giorno d’oggi?

Ho avuto degli incontri che sono stati fondamentali per la mia crescita e per la mia carriera.

Ormai da anni sei ospite nel senigalliese per uno stage di danza che anche quest’anno terrai tra pochi giorni, come ti trovi a Senigallia? Ti piace la nostra città?

Si sono ormai ospite da diversi anni alla palestra ‘’Nirvana’’ di Senigallia ed è sempre un piacere ritornare e far parte di questo stage che da l’opportunità ai giovani di poter studiare con diversi maestri rispetto a quelli che hanno durante l’anno, questo è molto stimolante per loro ed è motivo di crescita, di confronto sia con i maestri che con i loro coetanei, Senigallia è sempre molto accogliente.

Sei tornata quest’anno ad ‘’Amici 21’’ dopo un lungo periodo di assenza dal noto talent show, il quale sei uno dei volti più conosciuti, come è stato a livello emotivo il tornare dopo cosi tanti anni? Quali sono stati i primi pensieri e sensazioni una volta tornata su quel palco?

Si sono tornata ad ‘’Amici’’ quest’anno, è come tornare a casa, rimane sempre un palco importante per me perché mi ha dato l’occasione di farmi conoscere e di far conoscere la danza classica al grande pubblico.

Anche se negli ultimi tempi, nonostante la tua assenza dal grande schermo, hai comunque preso parte a numerosi spettacoli di danza a teatro e lavorato per diverse compagnie di ballo, come reputi a livello generale la tua carriera svolta al momento se ti dovessi dare un auto giudizio?

Si lavoro tutt’ora in teatro, ho avuto la fortuna di lavorare con teatri e coreografi prestigiosi in Italia, preferisco non far auto giudizi, cerco di dare sempre il massimo, di godere di ciò che faccio e di approfittare di ogni opportunità che mi si da per potermi esprimere.

Obiettivi e ambizioni per il futuro?

Penso di aver raggiunto buona parte dei miei obiettivi, anche perché vengo dal paese ‘’di fronte’’ (Albania, N.d.R.) e quindi sono stata fortunata, mi piacerebbe continuare a donare ai giovani quello che i miei insegnanti hanno donato a me.






Questa è un'intervista pubblicata il 02-07-2022 alle 11:42 sul giornale del 04 luglio 2022 - 2330 letture

In questo articolo si parla di sport, intervista, edoardo diamantini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddAu

Leggi gli altri articoli della rubrica Il mondo sportivo


logoEV
logoEV