Fdi a Campanile: "Le colonnine di ricarica non vengono gestite dal Comune"

2' di lettura Senigallia 03/07/2022 - Scrive il Consigliere Campanile: “Le colonnine di ricarica per l’auto elettriche sono un miraggio, 4 su 3 non funzionanti”. Siamo alle solite. Per l’ennesima volta il “solitario” Campanile dà ampia dimostrazione di non sapere o di non conoscere affatto l’argomento, pur avendo fatto l’Assessore. 

A questo punto, ci sorge spontanea una domanda: “Ma il Consigliere Campanile cosa ha fatto in quasi un ventennio di partecipazione alla vita politica della città?”. Proviamo a darci una risposta. A nostro parere sembrerebbe non aver imparato nulla dall’esperienza di Assessore. Probabilmente, quando si recava negli uffici comunali lo faceva giusto per fare una passeggiata!

Gentilissimo Consigliere Campanile, le colonnine di ricarica elettrica non vengono gestite dal Comune. Il Comune si limita ad autorizzarne la collocazione. La gestione è a carico del proprietario, ovvero del concessionario, che ne percepisce anche gli utili. Le uniche due colonnine gestite direttamente dal Comune sono quelle destinate alla ricarica degli autoveicoli comunali. Pertanto, le colonnine elettriche devono essere considerate alla stessa stregua dei distributori di carburanti. Ergo, se un distributore non eroga più gasolio o benzina, è forse colpa del Comune? Vista la sua lunga esperienza politica, dovrebbe sapere come funziona la macchina comunale, ma così non è, e per l’ennesima volta dimostra di non conoscere nulla di come funzionano le cose in una Amministrazione.

E per l’ennesima volta dimostra di voler ancora fare “polemica a prescindere”, o “un tanto al chilo”. Probabilmente, ha ben poco da fare durante la giornata, e il suo tempo lo preferisce passare, scrivendo comunicati totalmente strumentali, mai corrispondenti alla realtà, oppure ridicoli, come in questo caso. Fratelli d’Italia invita il Consigliere Campanile a studiare bene leggi, delibere, regole e regolamenti, così eviterà le immancabili risatine che vengono spontanee nel leggerlo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2022 alle 17:19 sul giornale del 04 luglio 2022 - 493 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/deaD





logoEV
logoEV
logoEV