Serata di beneficenza e solidarietà sul lungomare Mameli con ResQ – People saving people

2' di lettura Senigallia 01/07/2022 - Serata di beneficenza, cultura e solidarietà venerdì 8 luglio ai bagni Nord Marine 16-17, sul lungomare Mameli 114, in collaborazione con Medici del mondo. Ospite dei bagni sarà l’esperienza della ResQ – People saving people. Si inizia alle ore 18.30 con l’aperitivo e la presentazione del libro “Respinti. Le ‘sporche frontiere’ d’Europa, dai Balcani al Mediterraneo” di Duccio Facchini e Luca Rondi, edito per Altreconomia.

A presentare il libro ci sarà Luca Rondi, coautore e giornalista d’inchiesta, nonché operatore sociale del Gruppo Abele, che sarà intervistato da Corrado Andreoli, vice presidente della ResQ, e da Francesco Cavalli, del direttivo ResQ. La presentazione sarà accompagnata da foto e video delle missioni di ricerca e soccorso. La serata proseguirà alle 20.30 con cena di mare su prenotazione (349/4472102) e, dalle 22, con l’etnomusic dj IsGroove.

Il 4 giugno la ResQ ha mollato gli ormeggi da Siracusa, in direzione Mediterraneo centrale, la frontiera più drammatica del pianeta, per portare il suo aiuto nella terza operazione in mare. Intanto le esercitazioni sono quotidiane e sempre più precise, sui gommoni di soccorso ma anche sul ponte della nave. La formazione e le esercitazioni dell’equipaggio sono fondamentali per questa e per le future missioni di pace.

ResQ People, nave di soccorso in aggiunta alla flotta civile umanitaria nel Mediterraneo centrale, è salpata la prima volta il 17 agosto 2021 e in due missioni ha salvato 225 persone, bambini e adulti. L’associazione è nata del 2019 per mettere in mare una nave di ricerca e soccorso e per testimoniare ciò che accade nelle acque del Mediterraneo. La ResQ agisce nel pieno rispetto delle leggi e delle Convenzioni internazionali, secondo i principi imprescindibili e non negoziabili di umanità, imparzialità, indipendenza e neutralità. ResQ è composta da avvocati, insegnanti, operai, attori, studenti, marinai… da persone che salvano persone, perché soccorrere è un obbligo ed essere soccorsi è un diritto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 10:21 sul giornale del 02 luglio 2022 - 283 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddNH





logoEV
logoEV