Festival del cinema di Senigallia, domenica il primo appuntamento

1' di lettura Senigallia 01/07/2022 - Domenica 3 luglio, alle ore 21, presso l'Arena Misa (boschetto tra il campo sportivo di Vallone ed il fiume), prende il via il Festival del Cinema di Senigallia, progetto organizzato da Confluenze aps con il sostegno del Centro Studi Cinematografici, del Comune di Senigallia e della Regione Marche.

Dopo un dolce brindisi di apertura sarà proiettato il film "il risveglio del fiume segreto, in viaggio sul Po con Paolo Rumiz" Italia, 2012, 80'. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Il regista Alessandro Scillitani, presente in sala, introdurrà la visione. In questo periodo di forte siccità lungo il Po, il film risulta di straordinaria attualità ponendo al centro i temi della risorsa acqua, della natura, dei cambiamenti climatici. Il risveglio del fiume segreto - In viaggio sul Po con Paolo Rumiz, è un omaggio al Po che, come dice il giornalista (che viaggia in compagnia dell'esploratrice Valentina Scaglia), "visto da dentro non sembra più neanche Italia".


Un percorso che ha avuto inizio da Isola Serafin, tra Piacenza e Cremona, per continuare nei tratti navigabili del fiume, con imbarcazioni di diverso tipo, dalla canoa alla barca a vela. Il documentario intreccia, in una struttura volutamente frammentaria, i racconti e le riflessioni dei due protagonisti coi loro incontri con barcaioli, pescatori e con un canoista d'eccezione, Francesco Guccini. Alessandro Scillitani è autore di documentari, musicista e cantante. Delle sue opere cura sceneggiatura, regia, montaggio e musiche. Dal 2011 collabora con il noto scrittore e giornalista Paolo Rumiz, con il quale ha realizzato numerosi film.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2022 alle 12:29 sul giornale del 02 luglio 2022 - 580 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Confluenze, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddRn





logoEV
logoEV