La scuola Rodari non si ferma

1' di lettura Senigallia 25/06/2022 - Anche quest’anno la scuola Primaria Rodari è vicina alle famiglie dei propri alunni ed alunne. Grazie ai finanziamenti del Piano Operativo Nazionale (PON) del Miur, la scuola ha proseguito le proposte educative durante tutto il mese di giugno.

Ben oltre 80 alunni ed alunne hanno continuato ad animare con le loro voci, le grida e le risate il giardino, il campo polivalente esterno, l’aula verde, la palestra ed altri spazi educativi di cui il plesso è dotato e, per alcuni giorni, i campi da tennis e la pista di atletica del vicino impianto sportivo delle Saline, seguiti da docenti e da specialisti che hanno offerto la loro professionalità. La scuola Primaria Rodari, polo scolastico GREEN non solo per il suo orientamento pedagogico, ma anche per il suo concreto contesto di verde condiviso, si è posta l’ambizioso proposito di favorire lo sport e l’outdoor education, cioè tutte quelle esperienze pedagogiche caratterizzate da didattica attiva che si svolge anche in ambienti esterni e che è impostata sulle caratteristiche del territorio e del contesto sociale in cui la scuola è collocata.

I moduli PON al momento attivi nel plesso Rodari sono i seguenti: A SCUOLA DI SPORT Laboratori di attività ludico-motorie e sportive. Le attività proposte si prefiggono l’obiettivo generale di sviluppare gli schemi motori di base e le capacità coordinative attraverso esercizi, giochi propedeutici e giochi sportivi (mini tennis, approccio ad alcune specialità dell’atletica, minivolley, badminton, pallamano, frisbee...)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2022 alle 12:50 sul giornale del 27 giugno 2022 - 402 letture

In questo articolo si parla di attualità, Istituto Comprensivo Senigallia-Marchetti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcV5





logoEV
logoEV
logoEV