Arcevia: tragedia sul lavoro, muore imprenditore agricolo di 65 anni

1' di lettura 14/06/2022 - Una tragedia sul lavoro quella che si è consumata nel tardo pomeriggio di lunedì ad Arcevia, nella zona di Santa Croce. Un imprenditore agricolo di 65 anni è morto schiacciato da un macchinario.

La vittima, Graziano Pietrini, era molto conosciuto proprio per la sua azienda agricola di prodotti di biologici. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, sulla quale le forze dell'ordine stanno ancora indagando, l'uomo, che si trovava da solo nella sua azienda in quel momento, stava effettuando dei lavori di manutenzione ad una rotopressa, un grosso mezzo agricolo utilizzano anche per imballare il fieno o il grano, quando qualcosa è andato storto.

Purtroppo non ci sono testimoni ma l'uomo è rimasto schiacciato dal pesante mezzo. A trovare il corpo ormai senza vita dell'imprenditore agricolo sono stati i familiari che, non vedendolo rientrare a casa, sono andati a cercarlo. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi ma purtroppo per Pietrini non c'era già più nulla da fare.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0317900 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viveresenigallia o cliccare su t.me/viveresenigallia.





Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2022 alle 14:29 sul giornale del 15 giugno 2022 - 10472 letture

In questo articolo si parla di arcevia, cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/da7G





logoEV
logoEV