Torna la la Rassegna di Storia Contemporanea

1' di lettura Senigallia 30/05/2022 - Torna in questa prima settimana di giugno, dopo un anno di sospensione causa pandemia, la Rassegna di Storia Contemporanea, la manifestazione serale ideata da Marco Severini (Università di Macerata) che intende far conoscere al pubblico senigalliese e marchigiano ricerche di storia originali e recenti.

Questa XVII edizione è stata organizzata dall’Associazione di Storia Contemporanea, dall’Anpi e dalla Scuola di Pace di Senigallia, e affronta tematiche estremamente significative come la politica internazionale, la scelta pacifista e nonviolenta e la storia delle donne.

Due le location scelte, l’Auditorium S. Rocco, per il primo appuntamento (venerdì 3 giugno), e il cortile della Rocca roveresca per il secondo e il terzo (venerdì 10 e 24), sempre alle 21.15. Si apre, venerdì 3 giugno, con Federico Tenca Montini, autore de “La Jugoslavia e la questione di Trieste, 1945-1954”(Ed. il Mulino, 2020), che sarà presentato da Roberto Mancini. Secondo appuntamento alla Rocca con Francesco Comina, fresco autore di “Solo contro Hitler. Franz Jägerstätter. Il primato della coscienza” (Ed. Emi, 2021), che dialogherà con Francesco Spinozzi.

La manifestazione si concluderà venerdì 24 giugno, ancora alla Rocca: Lidia Pupilli dialogherà con Rita Forlini Di Lorenzo, autrice del libro “D’amore e di guerra. Storia di donne e di Resistenza nell’Ascolano” (Ed. Aras, 2022). Come per le precedenti edizioni, la cittadinanza sarà la protagonista dell’evento e potrà interloquire con autori e autrici.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2022 alle 11:46 sul giornale del 31 maggio 2022 - 227 letture

In questo articolo si parla di cultura, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9O2





logoEV
logoEV