Calcio: la Juniores dell'Aesse Senigallia Calcio è campione regionale

2' di lettura Senigallia 22/05/2022 - Un gruppo cresciuto assieme integrato da altri arrivati a far parte di una famiglia sapientemente guidati dai loro mister De Gregorio Francesco e Gemma Lorenzo i quali in un percorso durato tre anni hanno condotto questi ragazzi sul tetto delle Marche.

Domenica l’ostacolo era quasi proibitivo si affrontava in quel di Ancona al campo Paolinelli della Federazione il Valdichienti che aveva vinto il proprio girone senza mai perdere una gara ed in semifinale a eliminato la Sangiustese vincendo 1 a 0 in casa e 5 a 0 in trasferta. Mai ragazzi guidati da capitan Serrani, autentico trascinatore e autore della rete che a condotto alla vittoria i suoi fratelli, non si è spaventata ed ha superato anche questa montagna. La partita ha visto partire forte il Valdichienti che ha sperperato quattro belle occasioni nei primi 30 minuti e solo grazie alla dea bendata e al Giovanni Belogi, che oggi e come sempre durante questa stagione, è stato insuperabile.

Presi questi schiaffi iniziali la squadra senigalliese ha reagito con grande carattere e unione di squadra reagendo alle avversità quali l’infortunio di Esposto Riccardo (autore di una stagione esaltante) e del rigore parato dal portiere avversario a capitan Serrani a fine primo tempo sfoderando un secondo tempo tutto cuore e temperamento hanno creato diverse occasioni due gigantesche nelle quali Serrani di testa faceva gridare al gool ma l’ottimo portiere avversario con due interventi spettacolari ha sventato il pericolo. Quanto tutto sembrava doversi decidere ai calci di rigore è arrivata la zampata del bomber. Rrragami si guadagna una punizione dalla destra che si incarica di battere, disegna una traiettoria troppo bella perché bomber Serrani non ci si avventasse e la chiudesse in rete e far esplodere di gioia i tantissimi tifosi senigalliesi che sono accorsi in modo civile e sportivissimo a sostenere i nostri ragazzi.

Finale di partita al cardiopalma con tre calci d’angolo consecutivi del Valdichieti, che non ci stava alla sconfitta, ma che i ragazzi di Senigallia hanno respinto e difeso il risultato con il cuore e con le unghie ed al triplice fischio finale è scoppiata la festa tra i ragazzi ed i tifosi tutti. Onore al Valdichiedi che ha dimostrato fino alla fine il suo ottimo valore che a reso ancora più fantastica la vittoria dei nostri ragazzi. Sempre e comunque 1, 2, 3 Senigallia olè……






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2022 alle 22:24 sul giornale del 23 maggio 2022 - 546 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, senigallia calcio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8B3