1° Trofeo Vesmaco “Sergio Rossi” Città di Senigallia: la soddisfazione della società sportiva LunA Sports Academy

3' di lettura Senigallia 18/05/2022 - C’è grande soddisfazione in casa LunA Sports Academy per l’organizzazione della prima edizione del Trofeo Vesmaco “Sergio Rossi” Città di Senigallia. La società sportiva senigalliese, cui l’anno scorso la Fisr aveva affidato il coordinamento dei Campionati Italiani su pista, si presentava dunque già ben rodata ad un evento rotellistico che ha richiamato sulla Spiaggia di Velluto centinaia di atleti provenienti da tutta Italia e da diversi Paesi esteri, confermando l’affidabilità e competenza della propria struttura sotto la guida del Presidente Roberto Arthemalle.

Il consuntivo finale è dunque estremamente positivo, sia dal punto di vista sportivo che organizzativo. Per quanto riguarda i risultati visti sulla pista del pattinodromo “Francesco Stefanelli”, restano ovviamente negli occhi i due tempi da record mondiale stabiliti nella giornata di sabato da Duccio Marsili della Mens Sana Siena e da Asja Varani dell’abruzzese Team Rolling Bosica. Ma eccellenti sono state le prove anche da parte dei pattinatori della società senigalliese. Alice Sorcionovo si è confermata “reginetta” della velocità, vincendo la combinata short juniores ed una strepitosa gara sui 500 metri sprint. Benissimo anche nel maschile, con Filippo Moroni che ha conquistato il titolo sulla stessa lunghezza tra gli juniores, mentre tra i seniores Alessio Piergigli si è classificato terzo nella 500 e secondo nella combinata finale.


Risultati di prestigio, che sono il frutto del lavoro quotidiano dello staff tecnico diretto da Luca Bernacchia, con la preziosa collaborazione di Michele Santarelli. Altrettanto positivo il bilancio organizzativo. In una manifestazione di tale portata qualche piccolo inconveniente non poteva mancare, ma la risposta di tutto lo staff, composto anche da tanti volontari che hanno contribuito in maniera determinante, è sempre stato all’altezza della situazione. E il ritorno per la città – sia dal punto di vista dell’immagine che economico, con così tante persone ospiti a Senigallia – è stato sicuramente di notevole portata. Nel suo saluto finale alle delegazioni delle squadre che, dopo la cerimonia di premiazione, si accingevano a fare ritorno nelle rispettive città di provenienza, il Presidente di LunA Sports Academy Roberto Arthemalle ha sottolineato i suoi ringraziamenti: a tutti i partecipanti, alle tante persone che hanno contribuito in maniera volontaria, all’Amministrazione comunale di Senigallia, in particolare all’Assessore allo Sport Riccardo Pizzi, alla famiglia dell’indimenticato campione Sergio Rossi e, soprattutto, a Vesmaco: l’azienda marchigiana di Claudia Cacciani main sponsor dell’evento, che ha contribuito in maniera determinante alla sua realizzazione, portando anche a Senigallia la propria brand ambassador Francesca Lollobrigida, portabandiera azzurra alle Olimpiadi di Pechino 2022 e vincitrice di due storiche medaglie. Uno sponsor, tra l’altro, che è una firma a livello internazionale nell’ambiente sportivo, visto che realizza le migliori piste di pattinaggio in tutto il mondo.

Doveroso, infine, il ringraziamento anche a tutte quelle realtà del territorio che non hanno fatto mancare il proprio sostegno. Con il Trofeo Vesmaco “Sergio Rossi” appuntamento al prossimo anno, per la seconda edizione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2022 alle 10:11 sul giornale del 19 maggio 2022 - 136 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7XE