"La destra verso il futuro": a San Rocco la presentazione del libro di Pinuccio Tatarella

2' di lettura Senigallia 17/05/2022 - Una serata per parlare della Destra, della sua storia e del suo futuro. Si terrà giovedì 19 maggio alle ore 20,45 nell’affascinante cornice dell’Auditorium San Rocco a Senigallia la presentazione del libro “La Destra verso il Futuro, Itinerario di una svolta”, un inedito di Pinuccio Tatarella, esponente storico della Destra nazionale, più volte deputato e senatore del MSI, già Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro delle Poste e Telecomunicazioni nel primo governo Berlusconi del 1994, colui che insieme al Prof. Domenico Fisichella, già Ministro ai Beni Culturali, e ad altri uomini e donne fondò il progetto politico di Alleanza Nazionale.

Il libro, edito dalla Giubilei Regnani, è stato curato dalla Fondazione Tatarella e giovedì sera sarà proprio il nipote, Fabrizio Tatarella, a illustrare le tappe salienti, che portò il MSI a diventare Destra di governo. Fabrizio Tatarella, giornalista e scrittore, docente, impegnato fin da giovanissimo nelle organizzazioni giovanili della destra italiana, è stato componente dell’Esecutivo nazionale di Azione Giovani e dell’Assemblea nazionale di Alleanza Nazionale. E’ stato Consigliere comunale a Cerignola per Alleanza Nazionale ed è da sempre fra gli animatori della Fondazione Giuseppe Tatarella, di cui è il Vice Presidente.

La Conferenza di giovedì sera percorrerà le tappe più importanti di una comunità politica, la Destra, raccontata dai protagonisti, che hanno vissuto quella storia con passione, impegno, sacrificio e dedizione. Interverranno Massimo Bello, Carlo Ciccioli, Marco Ausili, Stefano Benvenuti Gostoli, Angelo Bertoglio, Sandra Amato, Giovanni Zinni, Francesco Novelli, Lorenzo Gabrielli, Marcello Liverani. Generazioni a confronto, partendo dalla militanza nei movimenti giovanili (FUAN e FdG) per poi approdare nelle fila del partito, che dal MSI di Giorgio Almirante, di Pino Rauti e di Pino Romualdi è diventato Alleanza Nazionale, il partito di governo, che nel 1994 con Pinuccio Tatarella ed altri uomini e donne entra nel primo governo nazionale di centrodestra.

Poi la Casa delle Libertà e il Popolo delle Libertà. Oggi Fratelli d’Italia, il partito di Giorgia Meloni. “Una serata – afferma in una nota Fratelli d’Italia di Senigallia - per parlare di noi, delle nostre storie, delle nostre radici, della nostra militanza, della gavetta, della formazione di chi scelse un’area politica e culturale, che ci ha visti prima testimoniare la nostra presenza nelle istituzioni e nella società, e poi guidare, oggi, la Destra verso il futuro.”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2022 alle 15:54 sul giornale del 18 maggio 2022 - 207 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7Re