Vola Senigallia sulla vicenda dei sacchetti per il grigio: "Giunta impreparata e contraddittoria"

1' di lettura Senigallia 16/05/2022 - La vicenda dei sacchetti per la raccolta del grigio e dell’ormai mitica foto di inaugurazione del pericoloso e anacronistico doppio senso del Ciarnin ci raccontano molto di questa amministrazione: un gruppo di persone più interessate a mantenere le ‘promesse’ elettorali che prendere delle decisioni e fare delle scelte lungimiranti, per il bene comune della città.

Promesse su cui, del resto, hanno basato l’intera campagna elettorale e di cui oggi ne vediamo i tristi risultati . Decisioni che un’amministrazione è chiamata a prendere a volte possono essere scomode, a volte possono essere difficili da capire e per questo hanno bisogno di essere spiegate e raccontate in modo pertinente ad ogni cittadino: eh si, a volte con il rischio di diventare impopolari e di perdere anche consensi.

Questo, cara giunta Olivetti, per evitare che un cittadino senigalliese si ritrovi una multa di 400 € senza aver ricevuto l’ informazione e la documentazione adeguata così come la spiegazione di un regolamento che, ad oggi, nessuno, neanche gli assessori preposti, si sono degnati di comunicare in modo adeguato. Un’ informazione scarna e contraddittoria che in questi giorni ha girato solo via social, escludendo la gran parte dei cittadini che non sono su questi mezzi e che forse dovrebbero essere stati informati con un volantino, una lettera o una delle tante riunioni pubbliche organizzate da due anni a questa parte per argomenti anche di minor conto.

Questo non è avvenuto: forse perché è difficile amministrare quando le scelte diventano impopolari e possono toccare le tasche dei cittadini ? Questa è la vita politica: benvenuti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2022 alle 08:51 sul giornale del 17 maggio 2022 - 463 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa, Vola senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7CP





logoEV
logoEV
logoEV