Sacchetti per la raccolta del grigio: il Comune precisa, "Bene anche quelli utilizzati finora"

1' di lettura Senigallia 13/05/2022 - Avevano suscitato confusione tra gli utienti le disposizioni, annunciate a inizio maggio, circa il conferimento dei rifiuti indifferenziati in "sacchetti trasparenti o semi trasparenti". Ed ora l'Amministrazione Comunale interviene per fare chiarezza.

Dal 9 maggio sono in distribuzione presso gli ecosportelli, fino ad esaurimento scorte ed una tantum, “campioni di sacchi semitrasparenti per la raccolta del rifiuto indifferenziato a tutte le utenze domestiche e commerciali”, dal momento che “è necessario che il rifiuto indifferenziato venga chiuso in sacchi trasparenti o semitrasparenti per poi essere conferito nell’apposito contenitore in dotazione”.

La notizia era rimbalzata sui social e molti cittadini si sono preoccupati di dover acquistare sacchetti trasparenti e lamentavano di non aver ricevuto puntuale informazione. A fare chiarezza è ora il Comune. “In seguito alle errate informazioni che circolano sui social, l’Amministrazione comunale intende precisare che non esiste nessun obbligo al ritiro dei sacchetti presso gli ecosportelli. Possono essere utilizzati tutti i sacchetti previsti in commercio e possono essere anche riutilizzate le buste della spesa. Il tutto ricordando che intento dell’Amministrazione è aumentare la differenziazione del rifiuto ed evitare che finiscano nell’indifferenziato rifiuti recuperabili. Invitiamo dunque tutti a non creare confusione o allarmismi ingiustificati”.






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2022 alle 18:47 sul giornale del 14 maggio 2022 - 702 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c69o





logoEV
logoEV
logoEV