x

Comitato dell'ospedale: "Al laboratorio Analisi pazienti obbligati a fare il giro dell'oca dentro l'Ospedale"

laboratorio analisi senigallia 3' di lettura Senigallia 13/04/2022 - Noi ci proviamo a cambiarla ma loro non ascoltano!! Il 12 aprile è stata attivata la nuova disastrosa organizzazione del Laboratorio Analisi. Il caos regnava sovrano e i pazienti erano esterefatti e arrabbiati da tanta confusione, per usare un eufemismo. In laboratorio non cerano cartelli ma c’era il facente funzioni del Servizio che invitava ad entrare poche persone per volta...gli altri (pochi) fuori e sotto al sole.

Forse perche vogliono ridurre le prenotazioni? Se fosse così e ci sono tutti i presupposti visto il disastro ormai dilagante, ecco arrivare la ciliegina sulla torta che ancora non era stata pensata e che farà affossare definitivamente il nostro Laboratorio: ridurre ancora di più le prenotazioni, da 50 magari a 25, sarebbe vergognoso !! Però girando un cartello lo abbiamo visto, diceva che “dal 12 Aprile i referti degli esami di laboratorio si ritirano presso la segreteria della radiologia al LUNEDI AL SABATO DALLE ORE 12 LLE 13 solo se in regola con il pagamento del Tiket che si effettua al CUP”. Mancava solo un vigile urbano sul posto per dirigere il traffico nato dal disorientamento che aveva sopraffatto i cittadini che non sapevano bene dove, come e a chi rivolgersi. E questa sarebbe l’ingegnosa organizzazione messa in atto dai dirigenti dopo tanti comunicati, lettere e incontri?

Una organizzazione che anzichè portare serenità tra i cittadini e i lavoratori e rivitalizzare/riqualificare il nostro Ospedale lo porta invece sempre più a fondo? E nessuno che si indigna, maggioranza e opposizione regionali? Non lo sanno o fanno finta? I dirigenti di oggi non si ricordano che non c’era alcuna prenotazione, non tanti anni fa, e tutti potevano accedere al nostro Laboratorio in qualsiasi giorno e che il nostro Servizio era il secondo per prestazioni dopo quello di Ancona. C’hanno messo poco per distruggerlo. Oggi succede che per una semplice analisi di urina si va in accettazione a prendere il numero (PRIMA FILA), se si deve pagare il Ticket perché non esenti si va al CUP dell’Ospedale a pagare 2,20 Euro (SECONDA FILA), poi si deve tornare in Laboratorio e consegnare la provetta in sala prelievi (TERZA FILA). Non dimentichiamo che la risposta da oggi occorre andare a prenderla in RADIOLOGIA, se non si ha le PW per ritirarla online, e questa è la QUARTA FILA.

La QUINTA FILA non la fanno perché vanno dai privati dove le analisi vengono fatte in una unica struttura e il referto arriva addirittura on line senza che il paziente debba muoversi-Chiediamo troppo ad un servizio pubblico? Evidentemente si se andiamo avanti con questi atteggiamenti che nulla hanno per essere a favore dei cittadini. come invece dovrebbero E allora una proposta sensata la facciamo noi: fermo restando queste decisioni sconclusionate, grottesche e penalizzanti per i cittadini proponiamo LA CHIUSURA DEL LABORATORIO ANALISI. Facciamolo diventare un Ambulatorio prelievi, SENZA PRENOTAZIONI E APERTO TUTTI I GIORNI, inviamo tutti i prelievi ematici a Jesi ormai capofila della AV2 grazie alla politica passata, e almeno i cittadini sapranno cosa aspettarsi senza trovarsi di fronte a situazioni che tutto hanno meno che essere serie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2022 alle 14:16 sul giornale del 14 aprile 2022 - 751 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, ospedale, senigallia, Comitato Cittadino per la difesa Ospedale Senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cZ7P





qrcode