x

Belvedere: boom di interventi edilizia grazie agli incentivi. Il vice sindaco Perini: “I nostri oneri di urbanizzazioni tra i più bassi, al lavoro per ulteriori verifiche”

1' di lettura 16/02/2022 - Grazie agli incentivi statali attivi da diversi mesi quali bonus 110, bonus facciate ed altre forme di stimolo agli investimenti, sono proliferate le richieste pervenute presso l'ufficio di urbanistica per interventi edilizi.

A seguito di tale incremento e, in relazione ad alcune sollecitazioni pervenute dai nostri cittadini, l'amministrazione comunale con la collaborazione dell'Ufficio Tecnico ha verificato quali fossero le tariffe applicate agli oneri di urbanizzazione nel comune di Belvedere Ostrense e come esse si collocassero rispetto a comuni limitrofi e di similare grandezza.

Premesso che ciascun comune ha il proprio regolamento con criteri specifici e peculiari, si è potuto constatare che le tariffe applicate al territorio di Belvedere sono in linea e, nella maggior parte dei casi, al ribasso rispetto al comprensorio (Morro d'Alba, San Marcello, Monsano, Serra de' Conti). Va sottolineato invece un disallineamento con i territori di Ostra e Ostra Vetere che applicano tariffe di un ordine di grandezza inferiore. In merito a tale discrepanza sono in corso ulteriori verifiche; tuttavia vogliamo far notare che una tariffa di partenza inferiore non necessariamente comporta una riduzione sostanziale degli oneri complessivi in quanto nel corso del calcolo possono subentrare fattori penalizzanti. È proprio su questo aspetto che si stanno concentrando le ulteriori analisi e approfondimenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2022 alle 20:01 sul giornale del 17 febbraio 2022 - 422 letture

In questo articolo si parla di attualità, belvedere ostrense, comune di belvedere ostrense, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cL57





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode