x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio: partita thriller al Bianchelli, la Vigor Senigallia batte 3-2 la Biagio e vola in fuga

2' di lettura
490

da Fc Vigor Senigallia
www.fcvigorsenigallia.it


Un thriller. Una partita senza senso, ricca di emozioni e colpi di scena. Alla fine, è una immensa Vigor Senigallia a esultare, battendo un’ottima Biagio Nazzaro 3-2 all’ultimo respiro.

Succede praticamente di tutto in un Bianchelli degno di altre categorie, gli 800 tifosi presenti di sicuro non si sono annoiati. Il primo tempo della squadra di mister Aldo Clementi è praticamente perfetto, i padroni di casa attaccano, creano e passano in vantaggio con il solito D’Errico: il fantasista conquista e realizza il penalty dell’1-0. Le occasioni per il raddoppio non mancano, ma fino all’intervallo il risultato non cambia.

Nella ripresa, non ci si rilassa mai. Gaia semina il panico sulla corsia, entra in area e viene atterrato. Pieralisi è glaciale dal dischetto e fa 1-1. La Vigor reagisce immediatamente, Nacciarriti imita Gaia ed ecco il terzo rigore di giornata: D’Errico è uscito per un problema fisico, tocca a Lazzari ma Tomba (il migliore dei suoi) si conferma il para-rigori più forte del campionato di Eccellenza. Ribaltamento di fronte e gli ospiti passano per la prima volta in vantaggio con Bellucci, bravo in mischia a gonfiare la rete sugli sviluppi di un corner molto ma molto contestato.

Tutto questo, quando mancano 8 minuti al novantesimo. Sembra finita, ma il Bianchelli non smette un secondo di cantare e incitare. La Vigor ne trae beneficio e trova il pari subito: la testa di capitan Pesaresi pesca Pierpaoli, tutto solo, che realizza il suo primo gol in maglia rossoblù. Emozioni terminate? Assolutamente no! I ragazzi di Clementi vogliono vincere, ci provano in tutti i modi ma Tomba è super. Al primo minuto di recupero ecco però il sigillo di Orciani, altro subentrato, come a dire che Clementi non ne ha sbagliata una oggi. Il baby rossoblù trafigge Tomba e fa esplodere lo stadio con la rete del 3-2.

La Vigor Senigallia apre il girone di ritorno con una vittoria pesantissima, sia per come è arrivata ma soprattutto perché il Fossombrone non è andato oltre il pareggio e adesso Pesaresi e soci vantano un vantaggio di 6 punti. Prove di fuga, ma il campionato è lunghissimo. La Vigor e i suoi tifosi però meritano questo primato, non c’è ombra di dubbio!

TABELLINO VIGOR SENIGALLIA-BIAGIO NAZZARO 3-2

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Bucari, Marini, Gambini (83′ Orciani), Rotondo, Baldini, Lazzari, Carsetti (70′ Pierpaoli), D’Errico (60′ Pesaresi), Nacciarriti (80′ Paradisi). All. Clementi.

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Gaia (77′ Paccamiccio), Marasca (67′ Marinelli), Giovagnoli, Bellucci, Gallotti, Carbonari, Gregorini, Pierandrei (36′ Frulla), Parasecoli (55′ Brega), Pieralisi (83′ Ruzzier). All. Malavenda.

RETI: 19′ rig. D’Errico, 68′ rig. Pieralisi, 82′ Bellucci, 83′ Pierpaoli, 91′ Orciani.

ARBITRO: Bini di Macerata.

NOTE: Tomba para un calcio di rigore calciato da Lazzari al 78′.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2022 alle 22:06 sul giornale del 07 febbraio 2022 - 490 letture