Teatro per ragazzi: domenica alla Fenice "Jack e il fagiolo magico”

3' di lettura Senigallia 28/01/2022 - Domenica 30 gennaio ore 17, va in scena al Teatro La Fenice di Senigallia per vedere “Jack e il fagiolo magico”, della compagnia Fratelli di Taglia, uno spettacolo dedicato ai bambini che racconta l'avventura di Jack tra cinque fagioli magici, una coppia di orchi e un tesoro.

È la proposta della 38esima Stagione di Teatro Ragazzi, promossa e curata dall’Atgtp Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, il cui cartellone si svolge in otto comuni della provincia di Ancona: Arcevia, Chiaravalle, Corinaldo, Jesi, Montemarciano, Santa Maria Nuova, Sassoferrato e Senigallia. La Stagione si avvale del sostegno delle locali amministrazioni, Ministero della Cultura, Regione Marche servizio beni e attività culturali, e in collaborazione con Amat, CMS Consorzio Marche Spettacolo, ASSITEJ Associazione italiana di teatro per l'infanzia e la gioventù, UNIMA, Coop Alleanza 3.0, Alte Marche Creative, Fondazione Pergolesi Spontini, Teatro La Fenice, Teatro alla Panna. “Jack e il fagiolo magico” è un carosello di parole che volano tra cielo e terra: sembrano lucine che ora si accendono, ora si spengono e si rincorrono nello spazio scenico. Come in un puzzle si sistemano una accanto all'altra, piano piano prendono forma e danno vita alla storia di Jack e il fagiolo magico. Jack è un bambino un po’ distratto, un po’ furbo ma anche un po’ sciocco.

Abita in una casa di campagna con la mamma e il loro unico sostentamento è il latte della mucca Bianchina. Jack vuole molto bene a Bianchina e tutte le mattine la va a mungere … finché un bel giorno l’amata e vecchia mucca smette di dare latte; la madre decide, allora, di venderla e manda il figlio al mercato. Jack è triste, lui è molto affezionato a Bianchina e non vorrebbe venderla… Inizia così la sua avventura: un vecchio stravagante, seduto sul ciglio della strada, lo distrae con degli indovinelli e lo convince a barattare la mucca con cinque fagioli magici. Jack, tutto contento, torna a casa e li mostra subito alla mamma. Ma la madre si arrabbia, gli dà dello sciocco, lo manda a letto senza cena e getta i fagioli dalla finestra. Ma i fagioli sono veramente magici e nella notte iniziano a crescere! Spinto dalla curiosità e anche dalla fame, Jack si arrampica, sale lungo il fusto della pianta di fagioli fino ad arrivare sopra le nuvole. Lì vede un castello: è la casa dell'Orco e dell'Orchessa, ed è piena di tesori!

L'urgenza della fame spinge il bambino a cercare la soluzione dei suoi problemi in un altro mondo, a superare prove, a vincere la paura dell’Orco… e alla fine, ricompensato generosamente, riconquisterà la fiducia della madre. Lo spettacolo si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti in termini di distanziamento e misure di sicurezza. Posto unico con servizio di prenotazione € 8.00 – ragazzi € 6.00, bambini sotto i 3 anni € 0.50. BIGLIETTI in vendita da ven a sab 17.00 – 20.00 e un'ora prima dell'inizio dello spettacolo. Prenotazione 071.7930842 – info@fenicesenigallia.it INFO: Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata www.atgtp.it - biglietteria@atgtp.it - tel. 0731.56590


da ATGTP
Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2022 alle 20:30 sul giornale del 29 gennaio 2022 - 183 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cIeG





logoEV
logoEV
logoEV