Giorno della Memoria, Mangialardi: "Coltivare la memoria è un dovere di ogni società civile"

1' di lettura Senigallia 27/01/2022 - Oggi è il Giorno della Memoria e, in attesa della quarta chiama per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, è stato per me un onore immenso avere avuto l’occasione di confrontarmi con Liliana Segre sul profondo significato di questa celebrazione.

La forza, la sensibilità e la dignità di questa grande donna affondano le radici nel ricordo di chi è sopravvissuto alla tragedia della Shoah. Un ricordo che oggi Liliana Segre continua a tenere vivo nelle tantissime occasioni pubbliche e negli incontri con le scuole affinché, come sosteneva Primo Levi, ciò che è accaduto con l’Olocausto non si ripeta mai più.

Un messaggio più che mai utile, direi anzi fondamentale, per difendere la nostra democrazia, la nostra libertà, i nostri diritti, e riaffermare l’idea di una società coesa, inclusiva e solidale.

Una società opposta a quella che alcuni vorrebbero, avvelenata dal rifiuto della diversità, dall’intolleranza e dal razzismo, troppo simile a quella odierna, dove proprio una donna come Liliana Segre, condannata giovanissima dal fascismo a vivere il dramma del campo di sterminio, è costretta a parlare ai giovani di speranza e futuro sotto la protezione di una scorta.

Eppure lei non si dà per vinta. E alle minacce dell’estrema destra, come ai raccapriccianti auguri di morte di certi “leader” politici che - orrori della politica italiana - in queste ore siedono ai tavoli nazionali dove sono in corso le trattative per l’elezione del Capo dello Stato, continua a opporre la forza delle idee e la virtù dell’ironia.

Davvero una grande lezione per tutti noi.


da Maurizio Mangialardi
Capogruppo Partito Democratico - Assemblea Legislativa delle Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2022 alle 17:15 sul giornale del 28 gennaio 2022 - 247 letture

In questo articolo si parla di cultura, maurizio mangialardi, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHTw