Il Summer Jamboree "blocca" le date per il 2022: a giorni la firma della nuova convenzione

3' di lettura Senigallia 22/01/2022 - Il Summer Jamboree resterà sulla spiaggia di velluto anche per il 2022. Manca solo l'ufficialità della firma, fissata entro fine mese, ma Comune di Senigallia e organizzatori del festival sembrano aver trovato la sintesi per confermare l'evento e rinnovare la convenzione, scaduta lo scorso anno.

A conferma della comune volontà di “blindare” il festival anche le date opzionate per quella che sarà l'edizione numero 22. Il festival resta infatti confermato per la prima settimana di agosto, ma con la consueta anteprima a fine luglio. Il festival inizierà il 29 o 30 luglio e si concluderà il 7 agosto. Un epilogo, vicinissimo, per una trattativa durata quasi un anno. Già lo scorso anno, alla scadenza della convenzione, era sorto il problema del rinnovo, legato a questioni di budget. L'Associazione Culturale Summer Jamborre da anni lavora ad un progetto di ulteriore rilancio del festival, per un nuovo format che richiede però risorse economiche più importanti. Per questo la richiesta di una convenzione che si basa su un investimento di 900 mila euro all'anno.

Una cifra molto al di sopra delle disponibilità delle casse comunali che stanziava 360 mila euro. Di qui l'inizio di serrate trattative per cercare di reperire le risorse mancanti al raggiungimento dell'obiettivo. Il Comune ha aggiunto sul piatto della bilancia altri 40 mila euro, arrivando così a 400 mila euro, e altri 150 mila euro sono stati stanziati dalla Regione per un totale di 550 mila euro. Una cifra importante ma ancora lontana dall'obiettivo. La comune volontà però di confermare il festival, con lo sforzo economico del Comune da un lato, e il passo in avanti degli organizzatori, hanno prodotto il risultato finale. Si continuerà infatti a lavorare per reperire le risorse che ancora mancano, coinvolgendo anche i vari soggetti economici che da anni beneficiano delle importanti ricadute economiche prodotte dal Summer Jamboree. La firma della convenzione è attesa già per la prossima settimana. L'edizione numero 22 del festival segna un vero record di longevità per un evento nato, è proprio il caso di dirlo sulla spiaggia di velluto (pensando alle feste hawaiane in spiaggia al tramonto dei primi anni), e cresciuto in poco tempo fino a diventare un evento di punta nel panorama internazionale per appassionati del rock'n'roll. A Senigallia per il festival sono transitati nomi del calibro di Jerry Lee Lewis e Chuck Berry.

"Non abbiamo ancora firmato la convenzione ma direi che ci siamo -conferma il sindaco Massimo Olivetti- il Comune di Senigallia ha inserito nel bilancio di previsione 2022 che sarà approvato la prossima settimana, 400 mila euro, in aggiunta ai 150 mila euro della Regione Marche. La cifra non è quella di cui si parlava inizialmente ma lavoreremo anche per reperire altre risorse. Subito dopo l'approvazione del bilancio dovremo anche definire il Summer Jamboree".






Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2022 alle 06:00 sul giornale del 24 gennaio 2022 - 7101 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli, summer jamboree, spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGOp





logoEV
logoEV
logoEV