Consigli per acquistare casa a Firenze in modo facile e veloce

4' di lettura Senigallia 14/01/2022 - Comprare casa è sempre un momento delicato nella vita di una persona, una fase importante nella quale nessun dettaglio può essere lasciato al caso, poiché si tratta spesso di investire i propri risparmi di una vita, nell'acquisto di un immobile che rappresenta anche quindi un investimento.

Perché comprare casa a Firenze?

Firenze è nello specifico una città che ha visto crescere negli ultimi anni il suo valore nel mercato immobiliare; i motivi sono molto semplici: si tratta di una città che costituisce una vera perla d'arte, ricca di storia e di monumenti, Firenze non è solo la culla del Rinascimento e la città degli Uffizi, ma è anche città universitaria, moderna, ricca di vita, di giovani, di locali all'avanguardia, di cinema e teatri. Si tratta dunque di una città a misura d'uomo, molto vivibile, ideale per famiglie, coppie, single e universitari, ed ogni suo quartiere si distingue per determinate caratteristiche che chi sta cercando casa in questa città dovrebbe conoscere.

Comprare casa a Firenze: orientarsi tra i quartieri

Se si decide di comprare casa a Firenze è bene informarsi preventivamente su quali siano i quartieri in cui è suddivisa la città e che caratteristiche essi abbiano, per poter effettuare la propria scelta in maniera mirata, in base alle proprie esigenze. Il quartiere del Centro Storico rappresenta il cuore della città, dove sono site quasi tutte le principali attrattive artistiche; è un quartiere per lo più pedonale e piuttosto caro. Campo di Marte è una zona più residenziale, molto ben servita dai mezzi pubblici, poiché è lì che è situata la stazione dei treni e dei bus; oggi vero e proprio punto nevralgico della città con prezzi leggermente più accessibili del centro storico. Rifredi è il quartiere preferito dai giovani, poiché sede di diversi poli universitari; è possibile trovare qui abitazioni in parchi o anche villette e soluzioni indipendenti, con prezzi accessibili. Il quartiere Poggio Imperiale- Bandino rappresenta il quartiere forse più ricercato di Firenze, dove le abitazioni sono prestigiose e molto ben curate e numerosi sono gli spazi verdi, con prezzi che vanno dai 3000 ai 5000 euro al metro quadro. Più accessibili le case nel quartiere Isolotto, un quartiere ideale per le famiglie, relativamente giovane, pieno di verde e ben collegato al centro. Infine, il quartiere Bolognese, vera oasi verde della città per chi cerca soluzioni abitative ariose e fuori dal caos cittadino, immerse nella natura.

Trova la casa dei tuoi sogni a Firenze grazie a Casavo

Come orientarsi nell'intricato mondo delle compravendite immobiliari e trovare così la casa dei propri sogni, senza fatica? Casavo è la soluzione ideale. Si tratta di un'app che ha completamente rivoluzionato il modo di cercare e comprare casa, rendendo tutte le operazioni semplici, veloci e molto intuitive. Questo è possibile grazie alle tecnologie all'avanguardia che sono state adoperate pe la creazione del sito Casavo e grazie soprattutto al team di lavoratori che è impegnato nella crescita di questa grande famiglia, team di esperti, formati nel campo immobiliare, pronti a risolvere problemi e trovare soluzioni. Cercare casa grazie a Casavo è molto semplice: basterà andare sul sito ufficiale della app e cliccare su "compra casa"; subito apparirà una cartina della città di Firenze, con una panoramica delle varie abitazioni disponibili nei vari quartieri. Sarà possibile poi affinare la propria ricerca applicando dei filtri: è possibile aggiungere la zona preferita, la metratura che si desidera, il numero dei bagni, dei piani, il prezzo degli immobili, lo stato di ristrutturazione della casa, lo stato al rogito e perfino la vicinanza all'abitazione di diversi servizi, come banche, scuole, supermercati e così via.






Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2022 alle 09:15 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 72 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cE9t





logoEV