Basket: Goldengas sconfitta in casa da Campetto Ancona 82 -87

1' di lettura Senigallia 06/12/2021 - Una Goldengas che lotta con le unghie e con i denti, cede il passo in casa alla Luciana Mosconi al termine di una partita mozzafiato.

Senigallia si presenta al derby con un assenza importante come quella di Cicconi Massi che, essendo rientrato nel protocollo di quarantena preventiva per il Covid19 , non ha potuto dare il suo apporto alla squadra. Coach Gabrielli però sembra aver trovato il bandolo della matassa e, responsabilizzando i suoi under, riesce a trovare una rotazione che mette in difficoltà Ancona. L'infortunio di Bedin, avvenuto prima di metà partita, sembra sancire la fine dei giochi per i biancorossi, che invece usano la forza del gruppo per arrivare alla pausa lunga sul punteggio di 45-37.

Gli ultimi due quarti continuano con strappi da una e dall'altra parte, Ancona si affida ad un Lorenzo Panzini formato M.V.P. e alla fisicità superiore per arrivare più lucidamente a gestire il finale di gara, che vale i 2 punti, forse più sofferti del previsto viste le premesse.

Senigallia dal canto suo, raccoglie segnali positivi da tutta la squadra, che anche nelle difficoltà si è riuscita a compattare e a giocare un ottimo basket, menzione speciale per Davide Terenzi( 5 punti e 2 rimbalzi ) in una fase cruciale del match, che dimostrano come il nuovo progetto Goldengas stia già portando i sui frutti.

Prossima partita questo mercoledì a Rimini, contro una squadra che, trovato il roster al completo, sa solo vincere. Chissà che Gabrielli non tiri fuori l'ennesimo coniglio dal cilindro per mettere in seria difficoltà anche i romagnoli






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2021 alle 12:39 sul giornale del 07 dicembre 2021 - 180 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, senigallia, pallacanestro, A.S.D. Pallacanestro Senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyrf





logoEV