"La scuola che vorrei": premio alla 3 A della secondaria di 1 grado ”Marchetti”

2' di lettura Senigallia 01/12/2021 - “La scuola che vorrei”, un titolo molto ispirante quello del concorso ideato dal Liceo Economico Sociale “Perticari” e che i nostri prof. hanno pensato giusto per noi, per darci voce e lasciare spazio alla nostra idea di scuola; c’era poco tempo e avremmo dovuto metterci tanto impegno, anche extrascolastico, per portare a termine un nostro elaborato.

Con la prof. di italiano abbiamo iniziato con una riflessione su come immaginiamo la scuola ideale; ognuno di noi ha espresso tanti desideri e ne ha scelto uno in particolare. Abbiamo deciso che avremmo realizzato un video con cui rappresentare il nostro sogno. Con la prof. di musica abbiamo scelto quindi la colonna sonora migliore ripercorrendo storia e significato del famoso brano “Another brick in the wall” dei Pink Floyd. La musica ha suggerito ad alcune di noi una coreografia, ad altri una propria versione al pianoforte. Un pomeriggio a scuola in piccoli gruppi abbiamo creato oggetti di scena,realizzato brevi filmati e montato il nostro personale “muro” da coprire con i nostri pensieri come tante macchie di colore. I prof. di arte hanno condiviso con noi preziosi suggerimenti e tecniche da utilizzare. La storia che volevamo raccontare stava prendendo forma tra confronti, scelte, prove e tanti sorrisi. La nostra prof di francese ha coordinato le riprese principali e aiutato con il montaggio.

Il prodotto finale ci ha entusiasmato, soprattutto perché è stato davvero frutto del lavoro di tutti noi. Una sorpresa è stata la visita della nostra dirigente scolastica che è venuta a complimentarsi per ilnostro impegno e a ringraziareper aver espresso desideri che sono anche indicazioni di miglioramento per la nostra scuola. Il video dal titolo “We are NOT another brick in the wall” ha trovato posto nel sito della nostra scuola.Il pomeriggio di martedì 30 novembre,insieme a insegnanti e genitori, presso la sede del Liceo Economico Sociale, siamostatiinvitati alla premiazione del nostro elaborato,risultato vincitore del concorso.“La scuola che vorrei” è già in parte questa, che ci ha permesso di lavorare insieme con un obiettivo comune, ognuno con proprie idee e talenti, come una piccola comunità che sogna in grande e traduce in realtà con le mani e con il cuore.

Gli alunni e le alunne della 3 A








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2021 alle 14:41 sul giornale del 02 dicembre 2021 - 351 letture

In questo articolo si parla di cultura, Istituto Comprensivo Senigallia-Marchetti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxyV





logoEV
logoEV
logoEV