Coronavirus Marche: contagi in rapida crescita, aumentano anche i ricoveri. Al limite le terapie intensive

4' di lettura Senigallia 29/11/2021 - In sette giorni nelle Marche sono stati effettuati 2666 tamponi positivi, quasi settecento in più della settimana scorsa. I positivi nelle Marche oggi sono più di 5.000. La forte crescita dei nuovi casi ha comportanto un aumento anche dei ricoveri ospedalieri e di quelli in terapia intensiva anche se con numeri inferiori rispetto allo scorso anno grazie ai vaccini. Aumentano purtroppo anche i decessi.

Le province
Tutte le province presentano dati in forte crescita, ecco i dati completi.

Abitanti vaccinati % vaccinati nuovi
casi
casi settimanali
ogni 100.000 abitnati
Fermo 169.447 119.860 71 327 193
Ascoli 203.789 147.068 72 474 233
Pesaro 353.136 246.036 70 677 192
Ancona 463.164 354.454 77 685 148
Macerata 305.801 199.121 65 423 138

La provincia con più casi è Ancona (685) ma quella con più casi rispetto alla popolazione è Ascoli Piceno con 233 casi ogni 100.000 abitanti.

Le fasce d'età
La regione Marche ha da poco iniziato a diffondere i dati dei nuovi casi divisi per fasce d'età. Purtroppo le fasce d'età non sono omogenee, alcune ragguppano solo 3 o 4 anni, altre 10 anni insieme, altre 15 anni e altre arrivano a raggrupparne anche 20. Ho diviso le fasce d'eta per il numero di anni che contengono per poter dare un senso a un confronto. Un confronto che comunque ha poco senso visto il calo demografico in corso: il numero di persone nate in un anno è molto diverso da quello nato in un altro anno.

Per questo non ho fatto grafici, ma solo alcune considerazioni:
La fascia 11-13 anni questa settimana ha avuto 53 nuovi casi per ogni anno di cui è composta. (Per essere più chiaro: i casi sono stati 159, immaginiamo che siano stati 53 11enni, 53 12enni e 53 13enni). È la fascia più colpita.
La fascia 6-10 anni ha avuto 48 nnuovi casi/anno.
La fascia 45 - 59 anni ha avuto 43 nuovi casi/anno.
I meno colpiti invece sono gli 80-89enni con appena 8 nuovi casi/anno.
Per chi ha qualche dubbio mi sembra che questi numeri siano un ottimo motivo per far vaccinare i nostri figli appena possibile.

Negli ospedali
Sono in crescita i ricoveri, da 68 a 83, ma sono poco più di un decimo di quanti ne avevamo lo scorso anno: 640. I ricoveri in terapia intensiva sono passati da 23 a 24, lo scorso anno erano 90. Hanno perso la vita 15 marchigiani, uno in più della settimana scorsa. L'anno scorso erano 69. Questi sono i dati che ci permettono di vedere l'attuale situazione con più ottimismo rispetto al dato sui contagi, decisamente peggiore.

I vaccini
Questa settimana sono state inoculate oltre 56.000 dosi di vaccino, numeri che non si vedevano dall'inbizio di agosto. La maggior parte sono state terze dosi (47.000) ma riprendono a crescere anche le prime dosi che passano da 3.000 a 4.500 e che per la prima volta da molto tempo sono più numerose delle seconde dosi. I marchigiani che hanno completato il ciclo vaccinale sono ormai più del 78%.

La sfera di cristallo
Ovviamente non ho la sfera di cristallo, e le mie previsioni sono tutt'altro che infallibili, ma come è ormai abitudine ci provo: la settimana prossima o quella successiva i nuovi casi aumenteranno e supereranno quelli registrati nella stessa settimana del 2020. Aumenteranno anche i ricoveri e le terapie intensive, ma la situazione resterà sotto controllo.
Solo fra tre settimane inizieremo a vedere l'effetto del super green pass nei contagi (il primo effetto l'abbiamo già visto, sono aumentate le prime dosi del vaccino).

In ogni caso - spero di essere smentito dai fatti - la zona gialla è dietro l'angolo per le Marche.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 376.0317900 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino
-
San Marino @VivereSanMarino
Riccione 376.0317896 @VivereRiccione
Rimini 376.0317899 @VivereRimini
Teramo 376.0312228 @VivereTeramo
Pescara 376.0316016 @ViverePescara
Perugia 338.1523781 @ViverePerugia
Gubbio 376.0317898 @VivereGubbio







Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2021 alle 19:15 sul giornale del 30 novembre 2021 - 1898 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cw9T





logoEV