Si è concluso il progetto: “Una storia tira l’altra” del centro Le Rondini

2' di lettura Senigallia 24/11/2021 - Si è concluso il progetto: “Una storia tira l’altra”, finanziato dall’Ufficio Cultura del Comune di Senigallia, rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni. L’obbiettivo del progetto è stato quello di introdurre i bambini alla lettura animata di favole e racconti, conducendoli in seguito a scrivere storie inventate dai bambini stessi, che hanno stimolato le capacità comunicative di ognuno, sapendo che le avrebbero presentate agli ospiti della casa di riposo “Opera Pia Mastai Ferretti”.

I laboratori sono stati rivolti a 30 minori dai 6 ai 14 anni provenienti da: Italia, Albania, Bangladesh, Pakistan, Libia, Tunisia, Nigeria, Senegal. Sono state lette delle favole a tema, sugli animali, vari racconti che i bambini hanno poi illustrato con rappresentazioni grafiche, attraverso il linguaggio comune utile anche per i bambini appena arrivati in Italia. Attraverso il mondo degli animali i bambini si sono immedesimati inventando storie di fantasia o tipiche dei paesaggi o di avvenimenti del loro paese di origine, raccontate dai loro nonni o genitori.

La raccolta delle storie più significative ha coinvolto in un secondo momento i ragazzi più grandi, che hanno registrato le storie e cercato delle musiche adatte a rappresentarle. Inoltre i racconti sono stati illustrati con disegni a fumetto. Oltre alla figura esperta che ha condotto il laboratorio, è stata coinvolta una volontaria francese Maud, del Corpo europeo di Solidarietà che con ottime capacità di montaggio ha prodotto un bel video, il risultato finale del progetto è stato proposto durante un’attività di animazione della struttura per anziani.

Contemporaneamente la raccolta di storie è stata realizzata da alcuni ospiti autosufficienti della casa di risposo. Un signore dopo aver raccontato la sua storia in un video, si è fatto promotore con gli altri anziani incoraggiandoli a raccontarsi accrescendo così la loro autostima. Le testimonianze degli anziani sono state fatte ascoltare ai bambini che hanno mostrato simpatia e colto alcune frasi importanti della vita vissuta con sofferenza da un ospite in particolare . Vista la validità dell’esperienza è nelle nostre intenzioni continuare l’importante rapporto che si è creato.

Il video può essere visionato sul nostro canale YouTube: Le Rondini Centro al link https://www.youtube.com/watch?v=lFrXBDT2lv0 “Una storia tira l’altra” Per chi fosse interessato a collaborare può contattarci al nr 348.5569535, oppure scrivendo all’email lerondinisenigallia@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2021 alle 10:19 sul giornale del 25 novembre 2021 - 158 letture

In questo articolo si parla di attualità, associazione, intercultura, centro interculturale le rondini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvXH





logoEV
logoEV