Tornano gli “Incontri con la Storia” in Biblioteca: appuntamento per i primi tre giovedì di novembre

2' di lettura Senigallia 26/10/2021 - Dopo i primi grandi appuntamenti nazionali, è arrivato il tempo anche per la nostra comunità di tornare a vivere in presenza le iniziative culturali, indubbiamente le più sacrificate nel tempo della pandemia. Riparte nella civica Biblioteca, arrivata alla XX edizione, la rassegna promossa dall’Associazione di Storia Contemporanea “Incontri con la Storia” che si terrà nei primi tre giovedì di novembre sempre alle ore 17.00, con appuntamenti che dureranno circa un’ora. Come in passato, la rassegna propone libri freschi di stampa (o appena rieditati) che spaziano nei diversi settori dell’età contemporanea.

Si tratta di un’occasione particolarmente importante, anche perché la Biblioteca “Antonelliana”, che da sette anni ospita la rassegna, torna per la circostanza al 100% dei posti disponibili (60). È necessario esibire il green pass e portare la mascherina, secondo un protocollo cui ci siamo ormai abituati. Si inizia venerdì 4 novembre con la scrittrice milanese Paola Rivolta, autrice del brillante libro “Scarfiotti. Dalla Fiat a Rossfeld” (Ed. liberilibri) che ricostruisce la saga di una generazione di imprenditori-corridori di automobilismo: tra essi c’è il fondatore della Fiat, Lodovico, suo figlio Luigi e soprattutto il di lui rampollo Lodovico (1933-1968), a tutt’oggi l’ultimo pilota italiano nel 1966 ad aver vinto su Ferrari il Gran Premio d’Italia.

Giovedì 11 novembre l’Antonelliana ospiterà invece lo storico e giornalista dorico Sergio Sparapani, autore del recentissimo “Le dieci battaglie della storia di Ancona” (Ed. affinità elettive, 2021), un viaggio lungo un secolo e mezzo di storia del capoluogo marchigiano.

Chiuderà la manifestazione, giovedì 18 novembre sempre alle ore 17.00, l’attesa quarta edizione del “Dizionario biografico delle donne marchigiane”, curato da Lidia Pupilli e Marco Severini (Ed. Il lavoro editoriale, 2021) che torna dopo il periodo pandemico con un’elegante veste editoriale, arricchita da nuovi profili di donne che hanno contribuito a cambiare, con il loro lavoro a lungo sottaciuto, la vicenda storica del nostro territorio. Da ultimo, prende oggi (mercoledì 27 ottobre) il via al Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata il nuovo Corso di Storia delle Donne nell’Italia contemporanea, tenuto dal presidente associativio, prof. Marco Severini.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2021 alle 12:35 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 277 letture

In questo articolo si parla di cultura, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqyb





logoEV
logoEV
logoEV