Un successo il corso sulla disostruzione delle vie aeree in età pediatrica

2' di lettura Senigallia 20/10/2021 - Riscontri decisamente positivi per il corso sulla disostruzione delle vie aeree in età pediatrica organizzato dall’associazione di volontariato Cuore di velluto insieme all’associazione FoRTE, che si è tenuto sabato scorso presso la Chiesa dei Cancelli di Senigallia.

L’incontro è stato introdotto dalla Vicepresidente di Cuore di velluto Catia Gaggiotti, che ha presentato l’iniziativa che si è tenuta nell’ambito di “Viva! – la settimana della rianimazione cardiopolmonare” svoltasi in tutta Italia sotto l’egida dell’IRC – Italian Resuscitation Council, prima di passare la parola al Vicesindaco di Senigallia Riccardo Pizzi, che ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale. L’ingegner Domenico Paccone ha quindi parlato della Centrale Unica di Risposta 112, il nuovo numero cui rivolgersi in caso di necessità di assistenza, nella sua veste di vice responsabile operativo, amministratore di sistema e referente dell’asset tecnologico, mentre il Presidente di FoRTE Pasquale Palumbo ha spiegato l’attività della sua associazione ed avviato la lezione teorica.

Al corso hanno partecipato le sessanta persone previste dal protocollo: dopo la teoria, tutti hanno potuto sperimentare la parte pratica, con manovre rianimatorie distinte per neonati da zero a dodici mesi, bambini più grandi ed anche sugli adulti. L’aspetto più interessante da sottolineare è stata la partecipazione da parte di molte giovani famiglie con mamme in attesa, oltre a diversi educatori delle scuole per l’infanzia. In pratica, quella parte di popolazione più direttamente interessata ad apprendere le manovre “salva vita” da utilizzare in caso di soffocamento dei bambini per aver ingerito corpi estranei, eventualità che può purtroppo verificarsi in particolare nei momenti del gioco e del pasto. Oltre alle autorità presenti e a tutti i partecipanti, che al termine dell’incontro hanno colto l’occasione per chiedere informazioni sull’attività delle associazioni, Cuore di velluto – che era presente per il coordinamento con i suoi volontari Paolo Formiconi e Anna Maria Magi – intende ringraziare gli esperti che hanno condotto il corso: Silvia Giacomelli, Tamara Campanelli, Pasquale Palumbo, Ciro Toscano, Renzo Salomoni, Manuele Marinelli, Tiziano Torreggiani e Alfio Zenobi, che con grande senso civico hanno messo la propria professionalità a disposizione dei presenti nell’insegnamento di manovre di primo soccorso che possono risultare fondamentali a salvare vite umane.

Prossimo appuntamento per Cuore di velluto: l’8 novembre con l’avvio dei Gruppi di auto mutuo aiuto che si terranno ogni lunedì fino al 20 dicembre.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2021 alle 10:21 sul giornale del 21 ottobre 2021 - 362 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, Associazione Cuore di velluto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpm8