Non solo malasanità: un grazie speciale al reparto di Neurologia di Senigallia

1' di lettura Senigallia 26/09/2021 - In questi ultimi tempi è più facile imbattersi in notizi di malasanità che non di eccellenza, vi racconto il mio caso. A seguito di incidente stradale, sono stata ricoverata prima, all’ospedale di Torrette, poi al reparto di Neurologia di Senigallia, dove ho trovato grande professionalità e calore umano, accolta sempre con il sorriso e parole di incoraggiamento.

Dal Primario dott DE DOMINICIS L.,a tutta la sua equipe, compreso lo specializzando Sergio Salvemini, alla caposala Ariella Agarbati, a tutto il personale: infermieri, fisioterapisti, OSS e tirocinanti, tutti hanno evidenziato professionalità, competenze, umanità, attenzione e delicatezza che mi hanno aiutata anche a superare timori e imbarazzo.

Ringrazio tutti i medici e tutto il personale per la gentilezza, cortesia e disponibilità che mi hanno dimostrato in tutti i quaranta giorni di ricovero, nei momenti difficili mi hanno spiegato in modo chiaro e dettagliato il percorso, le terapie e i progressi che via via avvenivano, rendendomi meno pesante il cammino verso i miglioramenti. Ai senigalliesi dico di essere orgogliosi di avere un reparto con una squadra di grande eccellenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2021 alle 20:28 sul giornale del 27 settembre 2021 - 1637 letture

In questo articolo si parla di attualità, lettrice Vs, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clfN





logoEV
logoEV
logoEV