Il senigalliese Roberto Novelli “Stella d’oro” al merito sportivo

2' di lettura Senigallia 23/09/2021 - Il senigalliese Roberto Novelli è stato insignito della Stella d’oro al merito sportivo dal Comitato Paralimpico Marche.

Il prestigioso riconoscimento arriva a coronamento di un impegno quarantennale nel mondo dello sport, dell’arbitraggio e del paralimpismo. Vice Presidente del Comitato Paralimpico Marche dal 2018, Novelli è stato arbitro federale di lungo corso per la pallacanestro, già dal 1976. Nel 1996 viene nominato, dalla Federazione Italiana Pallacanestro, “Arbitro Benemerito” a vita.

Grande il contributo che Roberto Novelli ha dato al movimento paralimpico e, nello specifico, al basket in carrozzina di cui vene abilitato all’arbitraggio internazionale nel 1989. Da allora una gran bella carriera fino al 1996, quando lascia l’arbitraggio attivo nel basket in carrozzina per poi proseguire come Istruttore Nazionale Arbitri Basket in Carrozzina per l’allora FISD (Federazione Italiana Sport Disabili), sino al 2000. Dal 2000 sino al 2013 collabora con la Società sportiva Santo Stefano di Porto Potenza. Nel 2013 viene designato dalla FIPIC (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) come delegato Regionale per le Marche e nello stesso anno viene eletto nella giunta del Comitato Italiano Paralimpico Regione Marche.

“Per me un onore incredibile – dice Novelli – dopo una vita trascorsa nel mondo dello sport in generale, e dello sport paralimpico in particolare. Una ulteriore spinta a continuare ad impegnarmi in questo meraviglioso mondo per la sua promozione e per far si che sempre il maggior numero di persone pratichino attività sportiva”. “Novelli è persona splendida sotto tutti i punti di vista – dice il presidente del Cip Marche, Luca Savoiardi - e questa Stella d’oro è il riconoscimento formale di un apprezzamento e di una stima che si è guadagnato sul campo da parte di tutti in questi decenni”. Originario di Montichiari (BS) ha vissuto poi in Liguria, Sardegna, Sicilia e Roma, Roberto Novelli ama profondamente la sua Senigallia dove risiede dal 1991. La prestigiosa “Stella d’oro al merito sportivo” è stata consegnata a Roberto Novelli nel corso della bella cerimonia organizzata nei giorni scorsi dal Comitato Paralimpico Marche presso la Mole di Ancona per premiare atleti, dirigenti, tecnici e volontari più meritevoli per l’attività di promozione della pratica dello sport paralimpico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2021 alle 09:55 sul giornale del 24 settembre 2021 - 492 letture

In questo articolo si parla di attualità, atletica, Comitato Paralimpico Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckEq





logoEV
logoEV
logoEV