Grande successo per il Solenne Ingresso, la manifestazione che racconta la storia di Senigallia

2' di lettura Senigallia 20/09/2021 - Sono passate già due settimane da IL SOLENNE INGRESSO, la rievocazione storica che racconta l’arrivo nella nostra città nel 1479, del Duca Giovanni Della Rovere e la sua sposa Giovanna da Montefeltro.

Nata da un’idea degli artisti Anna e Lorenzo Marconi, a capo dell’Associazione Culturale L’ESTETICA DELL’EFFIMERO, nonostante le difficoltà dovute dall’emergenza sanitaria, questo progetto non ha mai subito un momento di arresto, cercando sempre di superare tutti gli ostacoli nel pieno rispetto delle regole imposte. Una sfida titanica che non ha comunque scoraggiato gli organizzatori, fiduciosi di poter contare su di un solido gruppo di lavoro. A questi appassionati vanno aggiunti tutti quei professionisti che hanno messo al servizio della manifestazione le loro attitudini. Un evento di una così grande portata ha infatti bisogno di figure competenti di riferimento come il regista Michele Pagliaroni, il costumista Massimo Eleonori ed il fotografo Daniele Ferretti.

Così anche quest’anno i Signori di Senigallia sono tornati, con i loro cortei, i loro spettacoli e la loro voglia di riportare la passione per un periodo grandioso ma purtroppo dimenticato della nostra città. Il quartiere roveresco si è dunque rianimato di tutti quei personaggi che probabilmente al tempo avremmo potuto incontrare. La Rocca Roveresca ed il suo vallato, Palazzetto Baviera, la galleria Expo-Ex, sono stati i palcoscenici in cui i nostri protagonisti si sono mossi il 3 e 4 settembre tra un pubblico numerosissimo e attento. Un’edizione di grande successo, che ha soddisfatto i tanti turisti presenti e gli stessi senigalliesi che mai come questa volta hanno partecipato all’iniziativa. Sempre più grande anche il gruppo di rievocatori coinvolti. Tra questi tanti giovani entusiasti ed impegnati. Già al lavoro per la prossima edizione, la speranza più grande è che attraverso questo progetto, si possano riscoprire sempre più la dignità e la storia delle nostre radici.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2021 alle 09:53 sul giornale del 21 settembre 2021 - 485 letture

In questo articolo si parla di cultura, spettacolo, spettacoli, associazione, estetica dell'effimero, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cj67