Si finge dipendente Asur e deruba un'anziana

Truffa anziani 1' di lettura Senigallia 17/09/2021 - Ha raggirato un'anziana fingendosi una dipendente Asur che doveva verificare la documentazione del vaccino e Green pass, riuscendo a rubare 1.000 euro e tre assegni.

È successo in via Feltrini. Ad agire una donna che prima ha chiesto all'anziana informazioni sul marito, che è ricoverato in ospedale, e poi con una scusa si è introdotta in casa.
È stato forse in quel momento che ha lasciato la porta aperta per permettere ad un complice di entrare e rubare i soldi in contanti e tre assegni della figlia della anziana.

Al rientro in casa i familiari si sono resi conto del raggiro e hanno denunciato l'accaduto ai carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2021 alle 09:54 sul giornale del 18 settembre 2021 - 619 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, truffa, anziani, redazione, Sara Santini, articolo, Truffe agli anziani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjFC





logoEV