Senigallia, tappa del Giro d'Italia Solidale

1' di lettura Senigallia 16/09/2021 - Ieri Senigallia nel Piazzale della Libertà, davanti la Rotonda a Mare, ha ospitato la 49° tappa del Giro d’Italia Solidale “Più Giri Più Vivi”, promosso dall’Associazione Più Sport Più Emozioni in collaborazione con l’azienda senigalliese AspassoBike.

La formula sportiva è quella del “Triathlon Solidale” in cui atleti agonisti condividono i loro allenamenti di nuoto, bici e corsa con speciali motivatori.
L’evento è stato patrocinato dal Comune di Senigallia e ha visto la partecipazione di molte persone: dalle associazioni locali con i loro ragazzi a molti passanti che hanno voluto conoscere una telata fino a ieri poco nota.

Alla presenza del vice Sindaco Riccardo Pizzi e dell’Assessore ai servizi alla persona e pari opportunità Cinzia Petetta, che hanno portato i saluti del Sindaco e dell’intera amministrazione comunale, gli atleti Mauro Cennerazzo e Sara Rubatto hanno promosso un nuovo metodo di allenamento basato sulla uguaglianza e sulla possibilità di rendere tutti protagonisti.

Perché come disse un ragazzo che provo l’esperienza dell’andare in bicicletta, “non avevo mai provato la sensazione del vento in faccia”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2021 alle 19:19 sul giornale del 17 settembre 2021 - 235 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, sport, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjD3