Insegnanti di sostegno, approvata all'unanimità la mozione PD. Mangialardi: "Il diritto allo studio va garantito a tutti"

1' di lettura Senigallia 15/09/2021 - “Siamo particolarmente soddisfatti che il consiglio regionale abbia approvato all’unanimità la nostra mozione sulla carenza degli insegnanti di sostegno nelle scuole di ogni ordine e grado delle Marche. Si tratta infatti di un problema annoso, venutosi ad amplificare durante l’emergenza sanitaria, che rischia di mettere in discussione il diritto allo studio di molti ragazzi”.

Così il capogruppo regionale del Partito Democratico Maurizio Mangialardi sulla mozione presentata dal gruppo assembleare del Partito Democratico e approvata all’unanimità dal consiglio regionale sul potenziamento degli organici scolastici in merito agli insegnanti di sostegno.

“Speravamo – sottolinea Mangialardi - che la discussione si svolgesse in tempi consoni a dare risposte già a partire dall’anno scolastico iniziato oggi, visto che avevamo presentato il documento ai primi di aprile. Purtroppo, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, ciò non è stato possibile. Gli impegni assunti restano tuttavia validi e rappresentano una traccia di lavoro che, auspichiamo, il presidente Acquaroli e l’assessore Latini seguano nel dialogo con il ministero affinché si proceda a una costante immissione in ruolo degli insegnanti già specializzati e formati, e si potenzino i corsi di specializzazione nelle Università di Urbino e Macerata”.


da Maurizio Mangialardi Capogruppo regionale PD - Assemblea Legislativa delle Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2021 alle 16:32 sul giornale del 16 settembre 2021 - 376 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjmr





logoEV
logoEV