Passione a km 0… Sì al Panzini

panzini senigallia 1' di lettura Senigallia 14/09/2021 - In tempi in cui l'apparire è l'esigenza primaria, la tecnologia la panacea, il realizzare improbabili sogni, un diritto quesito, è possibile vicino casa a contatto con le radici, in seno alla famiglia e alla compagnia di sempre, che un millennial possa sentirsi realizzato nel quotidiano impegno di una normale occupazione.

La mente svolazzante del fanciullino, posta all’opera, ceda il passo all‘adulto ragionare sul saper vivere e…vivere bene. Non solo, l'impegno condiviso in un ambiente “smart”, come si suol dire oggi l’appartenenza alla “brigata” di volti scolasticamente noti, restituiscono al cliente efficienza ed avanguardia in braccia scattanti e sorrisi radiosi, seppur schermati dalla mascherina d’ordinanza. Questa la sensazione, regalatami ieri, dal raggiante “ciao prof” di un “ex-Panzini”, felice di farsi riconoscere al suo agognato posto di comando: il bancone del reparto macelleria. Missione compiuta.

La mia scuola, il Panzini, ha soddisfatto la richiesta di chi abbia inteso intraprendere gli studi con il preciso intento di professionalizzarsi, in risposta al mondo del lavoro. La scuola è l’unica realtà statale capace di realizzare democraticamente e trasversalmente una formazione rispondente alle esigenze giovanili. Affetto, disponibilità attenzione, discreta e responsabile, ferma e comprensiva, priva di sterili regole e divieti che puniscano reprimendo, e, non, educhino illuminando. Se non accolti, i ragazzi rischiano di indulgere nei tanto biasimati comportamenti devianti che rappresentano, al cospetto di un vuoto educativo, il miraggio di una felicità inesistente.

“Ce la faremo, ma dovremo imparare chi siamo, qual è il significato della vita ed il segreto per vivere” (V. Andreoli)
Buon anno scolastico!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2021 alle 11:42 sul giornale del 15 settembre 2021 - 261 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, senigallia, Istituo Alberghiero Panzini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ci7V





logoEV
logoEV
logoEV