Susho': ho fatto l'amore con il sapore

3' di lettura Senigallia 11/09/2021 - A poco più di una settimana dall'inaugurazione di Susho', mercoledì sera sono stata a trovare gli amici Roberto, Loris e Marco, nel loro nuovo ristorante. Adoro la cucina nipponica anche occidentalizzata o per meglio definirla fusion (da buona europea) in tutte le sue forme. Ad oggi posso affermare di essere diventata piuttosto esigente in merito, a seguito del mio viaggio seppur breve in Giappone. Roberta, mi ha accompagnata in questa piacevole esperienza.

Ore 21:30, arriviamo da Susho' in via del Teatro al numero civico 2, in pieno centro, nella cornice incantata di quella che è una città, Corinaldo, ricca di storia e cultura. All'esterno sono sistemati dei tavoli, e si respira già una bella atmosfera.

Attraversiamo l'uscio e penso "bene, sono proprio curiosa di capire tutte le potenzialità di questo nuovissimo bel posticino"! Scendiamo le scale e penetriamo immediatamente in quella che è l'anima del locale, è un locale storico, suggestivo, caratterizzato da grotte, l'arredamento è essenziale, luminoso e piacevole, un perfetto crogiolo storico e culturale! Noto subito uno staff giovane e sorridente, la cucina è open space, Lory la direttrice del locale, ci fa accomodare al tavolo.

Quando esco a cena mi piace sostenere i viticoltori locali, non abbiamo nulla da invidiare ad altre regioni, amo particolarmente il Verdicchio, ed ordiniamo un classico superiore della Tenuta Mattei il San Paterniano.

Da lontano ci saluta con garbo il nostro Sushi Man: Giacomo, bel sorriso!

Lui sa già che ha di fronte delle clienti esigenti!

Consultiamo brevemente il menu, ma è Lory che ci educa e consiglia nel percorrere una vera e propria esperienza caratterizzata da consistenze diversificate, sapori, profumi ed emozioni, di sushi e sashimi.

Diciamo di "si" a tutto.

La breve attesa è interrotta dagli edamame, sapidi e callosi, un bel colore verde brillante; di li a poco "sbarca" sul nostro tavolo un mix uramaki 24 pezzi assortiti tra sushi tradizionale (salmone avocado e tonno) e fusion (spyce tuna e salmone, avocado surimi), bacchette in mano, soia nella ciotola, e siamo pronte a degustare queste prelibatezze.

Il riso è di ottima qualità viene lavorato al momento insieme agli ingredienti dedicati, tra questi uramaki quello che mi è rimasto impresso è il più goloso: fragola, avocado salmone e passion fruit.

Non da meno è lo Special Susho', uramaki 8 pezzi, con gambero in tempura, avocado, tartare di mazzancolle e salsa di soia dolce.

Assaggiamo poi del Carpaccio di Ricciola nobile con salsa passion fruit, un sapore unico e delicato, e poi Tonno Tataki di qualità premium, che passione! E' appena scottato e servito con fiori eduli, tenerissimo e bagnato da una salsa alla soia acetata.

Terminiamo la degustazione con Nigiri di Capasanta, una vera e propria esplosione di gusto, posso definirlo come un cioccolatino, scottato vicino al nostro tavolo (segue video), con lime e wasabi, da assaporare rigorosamente a testa in giù.

Anche se la gola è un vizio capitale abbiamo il "coraggio" di ordinare anche il dessert: il Vizio del Sultano, molto impattante e carino, alla vista barocco, è gelato alla vaniglia soft servito al tavolo con granelle di ogni tipo e amarene, su un camion rosa!

La cucina di Sushò è custode della tradizione, ma attenta a tutto quello che è colorato, creativo, buono, contraddistinto dall’impiego di pesce e ingredienti di altissima qualità, di provenienza certa e certificata.

Mangiare del buon Sushi è come fare l'amore, un'esperienza che sa coinvolgerti i sensi.

SUSHO'

via del Teatro, 2

Corinaldo (AN)

Per info e prenotazioni: 375.6072866

facebook

instagram








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 11-09-2021 alle 14:45 sul giornale del 13 settembre 2021 - 1099 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, pubbliredazionale, sushi, tonno, ricciola, drink, salmone, Alessandra Passeri, fusion, gin tonic

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cirC





logoEV
logoEV
logoEV