L’Altra Senigallia: il Misa nel tratto urbano è stagnante e maleodorante

1' di lettura Senigallia 09/08/2021 - Acqua del Misa sporca e stagnante nel tratto di attraversamento del centro storico: queste le segnalazioni di alcuni cittadini. In effetti, probabilmente a causa della prolungata siccità, all’altezza di ponte Garibaldi l’acqua si presenta di un colore marrone scuro ed è maleodorante.

Nell’alveo del fiume poi sta crescendo della vegetazione e si stanno formando degli isolotti. Il problema non è nuovo e si ripresenta puntualmente ma sarebbe auspicabile che, nel periodo di maggior affluenza turistica, si facesse della manutenzione.
Il lungofiume, con le 126 arcate dei bellissimi Portici Ercolani in pietra d’Istria che confluiscono nel meraviglioso Foro Annonario, rappresenta uno dei luoghi di maggior interesse architettonico della città ed è importante che venga adeguatamente mantenuto, preservato e valorizzato.

Lasciare il tutto allo stato attuale, oltre che non valorizzare adeguatamente la bellezza della nostra città, trasmette al visitatore un senso di abbandono, degrado e noncuranza.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2021 alle 21:24 sul giornale del 10 agosto 2021 - 963 letture

In questo articolo si parla di attualità, ettore coen, L'Altra Senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ceae

Leggi gli altri articoli della rubrica L'altra Senigallia





logoEV
logoEV
logoEV