Magica torna in mare: sabato il rilascio della tartaruga salvata a marzo a Senigallia

2' di lettura Senigallia 04/08/2021 - MAGICA, giovane adulta di Caretta caretta curata nel corso dell’inverno al Centro di Recupero Cura e Riabilitazione delle Tartarughe Marine di Riccione gestito da Fondazione Cetacea Onlus, tornerà in mare sabato 7 agosto verso le ore 10 dalla spiaggia Animalido. Il rilascio avverrà in collaborazione con Capitaneria di porto, Marina dei Cesari, Lega Navale di Fano, Lupus in Fabula e Legambiente Fano.

La tartaruga, cui è stato dato il nome Magica, di circa 8 anni di età, era stata recuperata lo scorso 22 marzo spiaggiata sull’arenile di Senigallia in stato di ipotermia a causa della bassa temperatura dell’acqua. Ma non solo. Magica presentava anche evidenti problemi respiratori, una bella polmonite, curata dalla Fondazione Cetacea di Riccione che è punto di riferimento per i recuperi in Emilia-Romagna e Marche e di grande importanza in tutto l’alto Adriatico.

Dopo la tartaruga Tom e Michi rilasciate nel 2018 e 2019 presso Animalido Dog Beach, il 7 Agosto ci sarà un altro emozionante momento per capire come si rispetta il mare e i suoi abitanti.

Il 7 agosto Magica arriverà da Riccione a Fano con i suoi salvatori a bordo di un’auto appositamente attrezzata e sarà posizionata in una piccola piscina scavata per l’occasione nella sabbia della spiaggia Animalido perché tutti possano ammirarla e ascoltare la sua storia. Un rappresentante della Fondazione Cetacea racconterà infatti molte curiosità sulle tartarughe. Pochi sanno per esempio che in Adriatico la popolazione stimata delle tartarughe marine è all’incirca di 45000 esemplari, in maggior parte localizzati nell’alto Adriatico, dove vengono a nutrirsi attirati dalla concentrazione di pesce.

Di questi 45 mila, purtroppo, ne muoiono ogni anno circa 500 esemplari solo lungo le coste dell’Emilia-Romagna e delle Marche, soprattutto a causa dell’attività dell’uomo come l’interazione accidentale con la pesca professionale, l’inquinamento, i rifiuti di plastica galleggiante, il traffico nautico, i cambiamenti climatici.

Il rilascio in mare di Magica avverrà in sicurezza oltre la barriera degli scogli, a circa 3 miglia dalla costa, dove la tartaruga verrà accompagnata con un mezzo nautico della Lega Navale di Fano. Questo evento fa parte delle azioni previste dal progetto europeo LIFE MedTurtles".

Seguono la foto del rilascio di Tom, oltre a uno scatto raffigurante Magica.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2021 alle 09:47 sul giornale del 04 agosto 2021 - 699 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, marina dei cesari, tartarughe, fondazione cetacea, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdmV





logoEV
logoEV
logoEV