Campagna vaccinale nella fase discendente: hub aperto mezza giornata e chiuso nel week end

2' di lettura Senigallia 03/08/2021 - Nuovi orari per il centro vaccinale di Senigallia. Dal 1 agosto, come disposto dall'Asur regionale su tutto il panorama regionale, le attività degli hub vengono ridotte a seguito delle nuove necessità e del nuovo andamento della campagna vaccinale.

Il piano vaccinale di massa è avuto il suo culmine da marzo a giugno, con la somministrazione massiccia delle prime e seconde dosi a fasce di età di comprendevano il maggior numero della popolazione per poi progressivamente ridursi, da luglio, con i richiami e con le prime dosi degli “indecisi”, quelli che pur potendolo fare nei mesi scorsi, hanno tergiversato. Anche le prenotazioni per le prime dosi delle ultime settimane, avvenute sulla scia dell'effetto greenpass, che entrerà in vigore il 6 agosto, possono facilmente essere gestite in orari di apertura dell'hub più ridotti. Allo stesso tempo sono stati aperti anche altri canali vaccinali come, ad esempio, le somministrazioni nelle farmacie. Nello specifico poi, l'hub di Senigallia è stato tra i più prolifici della regione, arrivando a somministrare anche 1200 dosi di vaccini al giorno. Da ieri i nuovi orari del centro vaccinale situato nella palestra dei Vigili del Fuoco, prevedono l'apertura dal lunedì al mercoledì il pomeriggio, dalle 14 alle 19 circa e il giovedì e il venerdì la mattina dalle 8 alle 13. L'hub sarà chiuso il sabato e la domenica.

Il centro vaccinale di Senigallia è stato aperto il 20 febbraio inizialmente alla palestra dell'Istituto Corinaldesi - Padovano – IPSIA per poi trasfersi il 9 aprile alla palestra della Caserma dei Vigili del fuoco. L'hub è sempre stato aperto dalle 8 alle 20 e nei primi 150 giorni di attività, il Punto Vaccinale di Popolazione di Senigallia ha effettuato più di 75.000 vaccinazioni tra cui 500 turisti che si sono trovati a dover effettuare la seconda dose durante il soggiorno nel nostro territorio. La popolazione dei comuni delle valli Misa e Nevola che ha ricevuto almeno una dose di vaccino raggiunge il 94,4% per i soggetti con più di 60 anni ed il 51.1% per la fascia di età 12-59 anni, dimostrando una adesione alla vaccinazione lievemente superiore alla media della provincia di Ancona.

Nel comune di Senigallia è stato vaccinato con almeno una dose quasi il 96% degli over 60 ed oltre il 53% dei soggetti di tutte le altre fasce di età. Dati aggiornati a dieci giorni fa e che dunque sono tecnicamente ancora superiori e che confermano l'eccellenza del lavoro svolto da medici, infermieri, amministrativi e volontari.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2021 alle 06:28 sul giornale del 04 agosto 2021 - 4004 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdc1





logoEV
logoEV
logoEV