Spazio pubblicitario "no vax": il manifesto affisso proprio sul muro dell'ospedale

1' di lettura Senigallia 02/08/2021 - Un manifesto no vax riguardante il Coronavirus è stato affisso da qualche giorno in via Po, proprio sulla cinta muraria della strada che delimita l'area ospedaliera.

Sul manifesto, di dimensioni notevoli, si leggono presunte "verità da conoscere" sul Covid 19, sui vaccini e un fermo "No Green Pass".

Informazioni che poco hanno a che fare con la scienza e che sembrano posizionate in sfregio a medici e sanitari che lavorano nell'ospedale dove da oltre un anno, affidandosi alla scienza, stanno combattendo il Covid 19, mettendo anche a rischio le proprie vite.

Il manifesto è di tipo "pubblicitario", cioè è stato regolarmente autorizzato nell'ambito delle affissioni pubblicitarie del territorio comunale che da qualche anno è un servizio esternalizzato dall'ente e affidato ad una agenzia. Un altro manifesto analogo è stato affisso anche alle Saline.

Un manifesto dai contenuti gravi che stride anche con la posizione assunta nel 2019 da Senigallia, quando il Consiglio Comunale aveva aderito al Patto Trasversale per la Scienza promosso tra gli altri anche dal prof. Guido Silvestri che proprio qualche mese fa ha ricevuto dalla Regione Marche il Picchio d'Oro per l'impegno scientifico profuso anche durante la pandemia.


di Giulia Mancinelli e Sara Santini
redazione@viveresenigallia.it







Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2021 alle 17:07 sul giornale del 03 agosto 2021 - 6593 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cc5t





logoEV
logoEV