“Le Marche romantiche e misteriose”: il nuovo libro di Chiara Giacobelli presentato alla Rocca Roveresca

2' di lettura Senigallia 01/08/2021 - Ieri sera, nell’affascinante cornice della Rocca Roveresca di Senigallia, Chiara Giacobelli ha presentato il suo ultimo libro dal titolo “Le Marche romantiche e misteriose”, dedicato a scoprire non soltanto le Marche, ma anche i personaggi che nel corso dei secoli ne hanno segnato la storia, senza lasciare una forte traccia nella memoria di tutti.

A fare gli onori di casa il Presidente del Consiglio Massimo Bello, che ha portato il saluto del Sindaco Massimo Olivetti, dell’Amministrazione e del Consiglio Comunale all’autrice e agli ospiti convenuti all’incontro dell’ultimo volume della Giacobelli. “Ritrovarsi a parlare di cultura e di storia – ha detto il Presidente Bello – ha significato ricordare da dove veniamo, chi siamo e soprattutto conoscere l’eredità che il passato ci ha lasciato.

La nostra regione e la nostra città sono territori colmi di storie, di aneddoti e di migliaia di pagine, che ancora non conosciamo. Ma Chiara, in questo cammino narrativo, ha accompagna tutti noi affinché riuscissimo a scoprirlo con delicatezza e passione. Il suo nuovo lavoro editoriale è nato dal desiderio di non fermarsi mai, ma di continuare a scoprire la bellezza monumentale e la ricchezza culturale delle nostre terre, condividendo le sue emozioni con tutti noi.” La Giacobelli, scrittrice e giornalista, nella sua nuova pubblicazione, ha raccolto 30 racconti che, con uno stile narrativo unico e piacevole, hanno curiosato nelle vite di altrettanti poeti, scultori, scrittrici, attrici, collezioniste d’arte, mecenati, regine, papi, registi, esploratori, nonché compagne di maestri come Gioachino Rossini e Gaspare Spontini. La serata è stata allietata dalla presenza di un pubblico interessato e condotta da due splendide “voci storiche” di Radio Velluto, Felix e Raffaella, che hanno guidato con professionalità le due ore dedicate al libro di Chiara Giacobelli.

Ad animare ulteriormente la serata al cortile della Rocca Roveresca di Senigallia anche i figuranti storici dell’associazione “L’estetica dell’Effimero”, che hanno fatto rivivere per un istante uno scorcio importante della storia senigalliese del 1478-79.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2021 alle 21:37 sul giornale del 02 agosto 2021 - 217 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cc3Q





logoEV
logoEV
logoEV