Al Summer Jambroee XXI la presentazione del documentario "Rock'n'Roll is a State of the Soul"

4' di lettura Senigallia 01/08/2021 - “All’epoca tutti pensavano fosse solo una moda, io invece capii che il Rock and Roll si avviava a diventare un’epoca”. Parola di Renzo Arbore, una delle voci raccolte nel documentario “Rock’n’Roll is a State of the Soul”, Il Rock’n’Roll raccontato nelle fotografie d’autore del Festival Internazionale Summer Jamboree, co-prodotto dal Summer Jamboree con “Senigallia Città della Fotografia”, che sarà presentato in anteprima all’Arena Gabbiano di Senigallia (Marche – AN), lunedì 2 agosto nell’ambito della XXI edizione del Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50 in corso fino all’8 agosto.

I posti sono andati già sold out ma come per i concerti anche in questo caso verranno rimessi a disposzione del pubblico i biglietti di chi non dovesse presentarsi all’ingresso all’ora di inizio. Il documentario è dedicato alla Fotografia connessa al mondo e alla cultura Rock’n’Roll, con interviste ad alcuni dei grandi fotografi (Guido Calamosca, Giuliano Guarnieri, Amedeo M. Turello, Graziano Panfili, Giovanni Cocco, Pippo Onorati) che hanno partecipato all’esposizione organizzata da Summer Jamboree per il ventennale del Festival, e la partecipazione di Claudio “Greg” Gregori, Jackson Sloan, Peter Ford. Il documentario, pensato per la distribuzione nelle piattaforme televisive, ha una durata di 52 minuti, ed è frutto anche della omonima mostra che ha impreziosito il Festival due anni fa, nel 2019. Un racconto fotografico e multimediale in 20 stanze espositive, allestite tra Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera. Il percorso si snodava attraverso foto d’autore, foto di costume e streetstyle retrò, Rock’n’Roll icons, ritratti a grandezza naturale, videoproiezioni di concerti e balli swing tratti dall’archivio del Festival, advertising, allestimenti scenografici e si potrà rivedere la maxi installazione del Burlesque Show Hologram (messo in scena da Eve La Plume), un Wall of Wonder di dimensioni mai viste prima in Italia, che l’urto accidentalmente ricevuto nei primi giorni della mostra ne rese impossibile il funzionamento.

La regia e il montaggio sono di Sergio Canneto e Alessandro Piccinini. Aiuto regia Cesare Barbieri. Organizzazione generale Cecilia Guagnano. Operatori di ripresa: Sergio Canneto, Cesare Barbieri, Giacomo Manghi, Andrea Marchi, Eva Castellucci, Michael Petrolini, Teo Rinaldi. Stabilizzatore Mattia Zamagni. Presa diretta Alberto Marras. Mix audio Michele Conti. Color correction Tobia Montanari. Ogni anno, il Summer Jamboree propone al pubblico la possibilità di vivere non solo la musica, ma anche la cultura dell’epoca d’oro del Rock’n’Roll, facendo comprendere la portata di un fenomeno di cui ancora oggi si avverte l’influenza. In questo senso, l’edizione 2021 è arricchita da due eventi speciali: il già menzionato documentario e la prestigiosa mostra fotografica Milton H. Greene “Women” prodotta da diChroma photography e curata da Anne Morin, allestita a Palazzetto Baviera fino a settembre prossimo. La giornata del 2 agosto al Summer Jamboree riserva però diverse altre occasioni di Rock and Roll e spensieratezza. Si comincia a mezzogiorno, con il Beach-side Record Hop al Mascalzone (lungomare Alighieri) a cura dei djs Big 10 Inch, Giusy Wild, Rocketeer, Cannonball. Dalle 17, si continua con tutte le iniziative del Rockin’ Village tra giardini della Rocca, piazza del Duca e piazza Garibaldi.

I fan e i curiosi di questa cultura potranno divertirsi a scoprire le meraviglie da collezione presenti nel Vintage Market con tanti espositori; le auto e moto d’epoca pre 1969. Chi lo desidera potrà entrare nell’atmosfera grazie al Barber Shop e l’Hairstyling in stile. Per lui, c’è il Barber Shop con il neonato gruppo di “barbieri della notte” tutto senigalliese e con una scuola rigorosamente old style Barbieria di Lorenzo, Angela Tocco magico e Samuele e Simone Frulla dei parrucchieri del centro, Pascal International, Chiara della Barbieria Francesco e Chiara). Per lei, acconciature old school American style con Ketty’s Vintage style (anche consulente d'immagine d'epoca e vintage). A Palazzetto Baviera, dalle 17 si possono ammirare gli scatti di Milton Greene grazie alla prestigiosa mostra fotografica “Women”. La musica diffusa accompagnerà le perlustrazioni di curiosi e appassionati dalle 17, grazie al Record Hop ai Giardini della Rocca con Jay Cee, Vangelis, Houserockin’ Chris, Giusy Wild e Rocketeer. Da quest’anno ai giardini c’è anche la novità del mega schermo per il Movie Hop, rassegna di rockin’ clips e possibilità di rivedere i concerti del giorno precedente. In piazza Garibaldi, il Record Hop dalle 20 è invece a cura di djs Mickey Melodies, Cannonball e Big 10 Inch. Infopoint in Piazza del Duca, di fronte all’ingresso di Palazzetto Baviera, fino all’8 agosto, dalle 17 alle 24.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2021 alle 21:32 sul giornale del 02 agosto 2021 - 130 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cc3O





logoEV
logoEV