Bitcoin e volatilità: investire in sicurezza è possibile?

Litecoin 4' di lettura Senigallia 30/07/2021 - Il Bitcoin, e in genere tutte le criptovalute, sta ottenendo un notevole successo, infatti sono sempre più numerosi gli investitori che scelgono i prodotti di questo tipo, soprattutto chi è solito avvalersi delle piattaforme di trading online e si orienta spesso verso gli investimenti a breve termine. 

Negli ultimi tempi, le criptovalute hanno inoltre ricevuto attenzione da parte di alcune grandi società, con il risultato di attirare ancora di più l’interesse dei traders e degli utenti privati. Si tratta di una nuova forma di investimento, che probabilmente in futuro arriverà a modificare, e in parte a sostituire, i metodi abituali di oggi anche nelle transazioni commerciali. Tuttavia, è opportuno chiedersi se investire in Bitcoin e simili possa costituire davvero una scelta vantaggiosa.

Le valute virtuali, come è appunto il Bitcoin, sono molto versatili e permettono di effettuare transazioni e pagamenti con minimi costi di gestione e senza limiti di distanza, inoltre questo tipo di moneta si è rivelata negli ultimi anni un prodotto interessante per molti investitori.

Naturalmente, è innanzitutto importante capire come investire in bitcoin in sicurezza per evitare problemi e cercare di ottenere un riscontro positivo. Gli investimenti a breve termine e, in genere, le operazioni che si svolgono tramite le piattaforme di trading online, possono permettere di ottenere qualche profitto, tuttavia è bene tenere sempre presente che il livello di rischio per questo genere di prodotti rimane piuttosto alto. Per tale ragione, è di importanza fondamentale cercare di conoscere bene l’ambiente e, di conseguenza, procedere ad elaborare una strategia per controllare i rischi e cercare di trarre vantaggio dai propri investimenti.

Utilizzare una piattaforma di trading online affidabile e professionale

Uno degli elementi da prendere in considerazione per investire con successo nel Bitcoin è l’utilizzo di una piattaforma di trading online autorizzata, seria e affidabile, in grado di offrire assistenza, supporto tecnico e strumenti per apprendere facilmente le tecniche e le strategie dei traders esperti. Un broker di qualità, infatti, permette l’utilizzo di tutte le funzioni e facilita l’apprendimento di metodi di comprovata efficacia.

Sotto l’aspetto della compravendita, per investire con il Bitcoin si utilizza un sistema interamente digitale, che non richiede l’intervento né l’intermediazione di banche o altre istituzioni. Si tratta quindi di una valuta completamente libera, e di conseguenza può essere utilizzata illimitatamente da chiunque, non solo come fonte di investimento ma anche come metodo di pagamento.

La quotazione del Bitcoin, e delle criptovalute in genere, è soggetta a continue modifiche e fluttuazioni, possono quindi verificarsi periodi in cui la tendenza è spesso al ribasso. Per ridurre le difficoltà e superare questi periodi senza un rischio eccessivo, la soluzione migliore è quella di avvalersi dei CFD, i contratti di differenza, uno strumento che consente di ottenere un certo profitto anche quando le quotazioni sono in discesa.

Anche in questo caso, è importante rivolgersi ad un broker serio e rinomato, controllato regolarmente dalle autorità di riferimento, che consenta di investire in numerosi settori, in maniera tale da diversificare il proprio portafoglio.

Per avere la certezza di operare con un broker di qualità, il consiglio è quello di orientarsi verso piattaforme note, come eToro, che offrono strumenti innovativi per operare, oltre a risorse utili per apprendere le tecniche e le strategie e la possibilità di utilizzare un conto demo virtuale per testare e comprendere le funzioni.

Transazioni e pagamenti effettuati con il Bitcoin

Ultimamente si è visto che anche alcune società multinazionali hanno scelto di inserire il Bitcoin tra i metodi di pagamento. Per utilizzare le valute virtuali come sistema di transazione è possibile utilizzare un portafoglio digitale, sia sotto forma di applicazione, spesso messa a disposizione dalle piattaforme di trading, sia come chiavetta Usb. Si tratta di un sistema che si sta diffondendo un po’ ovunque e che consiste nell’uso di codici univoci per identificare le transazioni e garantire agli utenti la massima sicurezza.

In sostanza, si può dire che investire nel Bitcoin oggi può essere una scelta eccellente soprattutto per chi possiede già un portafoglio piuttosto eterogeneo, ovviamente come accade con tutti i prodotti a breve termine, occorre sempre tenere conto dell’elevato livello di rischio.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2021 alle 00:09 sul giornale del 30 luglio 2021 - 166 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbxb





logoEV
logoEV