Arcevia: presentazione libro "Diario verso il Polo Nord"

1' di lettura 27/07/2021 - Sabato 31 luglio ad Arcevia si terrà la presentazione del libro “Diario verso il Polo Nord”. La pubblicazione sarà occasione per parlare di un evento famoso e tragico, la spedizione del dirigibile Italia al Polo Nord nel 1928, e di una persona che fu in quella missione, padre Giuseppe Gianfranceschi, gesuita e scienziato nato ad Arcevia.

Il dirigibile Italia, al comando del generale Umberto Nobile, aveva lo scopo di raggiungere il Polo Nord magnetico per compiere una serie di rilevamenti scientifici che andavano dalla geografia alla meteorologia allo studio della propagazione delle onde elettromagnetiche. Lo schianto del dirigibile sul pack causò la morte di diversi membri dell’equipaggio. I superstiti sopravvissero all’interno della famosa “tenda rossa”, nella lunga attesa dei mezzi di soccorso. All’eroica spedizione prese parte come cappellano anche padre Gianfranceschi, eminente fisico dell’epoca, scampato alla strage perché convito da Nobile a non salire sul dirigibile in quel frangente.

Dall’archivio dell’Università Gregoriana di Roma è recentemente riemerso il diario che lui tenne durante quell’avventura, documentando i preparativi della spedizione e le drammatiche vicende della missione di recupero dei dispersi.

Dopo 92 anni, il nipote di uno degli uomini della tenda rossa, Giuseppe Biagi, e il giornalista Francesco Luigi Clemente hanno recuperato quelle pagine, restituendo all’esplorazione quell’aspetto umano che ancora mancava.

La presentazione dell’opera avverrà presso il chiostro del Centro culturale San Francesco alle ore 21,15. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 0731 9127 – 984561.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2021 alle 19:28 sul giornale del 28 luglio 2021 - 249 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccnd





logoEV
logoEV