L'importanza degli e-commerce settoriali

workshop 3' di lettura Senigallia 27/07/2021 - Gli e-commerce nascono negli anni '90 ma solo negli ultimi stiamo assistendo a un vero boom della vendita e degli acquisiti online e anche in Italia nonostante ancora qualche ritardo dovuto a motivi economici e anche culturali, ormai gli e-commerce sono diventati parte integranti della vita degli italiani, sia per i privati che acquistano sia per le aziende e i negozi che vendono.

I vantaggi di un e-commerce sono tanti per entrambi i lati e l'aspetto più importante è la veloce relazione che nasce tra chi vende e il consumatore e anche piccole realtà industriali e i piccoli negozi possono espandere il proprio raggio d’azione di vendita a livello nazionale oppure internazionale, mentre il consumatore finale restando a casa sua può acquistare tranquillamente un prodotto da un venditore di qualunque parte del mondo.

I tipi di e-commerce

Se pronunciamo la parola e-commerce subito ci viene in mente Amazon, il numero uno a livello mondiale degli e-commerce.

Amazon è stato fondato nel 1994 in America da Jeff Bezos, attualmente l'uomo più ricco al mondo; nei suoi 25 anni di vita Amazon ha rivoluzionato il mondo della compravendita in tutto il mondo.

Un'idea che nacque in un garage che stata capace di diventare una delle realtà industriali più ricche del mondo.

Amazon rientra a pieno titolo negli e-commerce generalisti, cioè quei negozi virtuali dove è possibile comprare una moltitudine impressionante di prodotti diversi tra loro; ma Amazon ovviamente non è l'unico e-commerce generalista, esistono altre realtà in questo campo, ovviamente più piccoli.

Oltre a e-commerce generalisti, esiste un'altra categoria di e-commerce, quelli settoriali dove la vendita è ristretta ad una sola determinata categoria di prodotti, come per esempio e-commerce italiano Spio che è specializzato nella vendita di abbigliamento 0-36 mesi e in accessori per neonati.

Il più grande vantaggio di un e-commerce specializzato in un settore rispetto a un e-commerce generalista è che questa specializzazione in una determinata categoria merceologica porta ad una maggior professionalità e conoscenza del prodotto venduto; ma i vantaggi e l'importanza sono anche altri.

L'importanza di un e-commerce specializzato

Un e-commerce settoriale presenta diversi vantaggi per i suoi acquirenti, andiamo ad analizzare l'importanza di questa categoria di vetrine online facendo anche esempi per illustrare meglio il tutto.

Se cerco un capo di abbigliamento, in un e-commerce settoriale dedicato all'abbigliamento sicuramente si avrà la possibilità di avere una più ampia offerta rispetto ad un e-commerce generalista che vende un po' di tutto.

Per quanto riguarda la professionalità di chi gestisce quell'e-commerce sicuramente sarà maggiore rispetto a chi gestisce e-commerce generalisti.

Un e-commerce settoriale spesso è un negozio, una farmacia, una profumeria a vendere i suoi prodotti e ovviamente fortemente specializzato in quel determinato settore.

Altro vantaggio è la proposta dell'offerta inerente al target; l'e-commerce settoriale conosce perfettamente i suoi clienti e quindi può offrire prodotti che sicuramente soddisfano le esigenze del proprio cliente. Un e-commerce di scarpe giovanili femminili sicuramente conosce bene cosa vuole il suo target e non proporrà di tutto e quindi magari prodotti poco interessanti al potenziale cliente.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2021 alle 17:21 sul giornale del 27 luglio 2021 - 147 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/caMK





logoEV
logoEV
logoEV